Crea sito
RACHELSDELICACIES

Strudel di mele e castagne

Per realizzare questo dolce mi sono affidata ai consigli di Davide Zambelli, un foodblogger trentino DOC , e devo dire che non ho mai assaggiato uno strudel così buono!
Ho deciso di sostituire i pinoli con delle castagne bollite che avevo in dispensa, giusto per dare un tocco autunnale ad un dolce che secondo me non ha stagione.
Il ripieno rimane bello morbido e succoso senza però impregnare o rompere la sfoglia, che rimane friabile nonostante non ci siano né uova né burro. Inoltre, a parte il passaggio facoltativo della spennellata di burro finale sulla sfoglia, questo dolce è 100% vegano.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 200 gfarina 00
  • 3 cucchiaizucchero
  • 80 mlacqua
  • 20 mlolio di semi
  • 1 cucchiainoaceto di mele
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno:

  • 5mele (Renette o Golden)
  • 80 gzucchero di canna
  • 80 guvetta
  • 80 gcastagne, bollite
  • Mezzolimone (succo)
  • 1 bicchierinograppa
  • 60 gpangrattato
  • 1 cucchiaiocannella in polvere
  • 20 gburro (per spennellare)

Preparazione

  1. Preparare la sfoglia impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
    Lasciarlo riposare per almeno 20 minuti.

  2. Pelare le mele, tagliarle a cubetti e spruzzarle con del succo di limone per evitare che si anneriscano. A questo punto aggiungere lo zucchero di canna, l’uvetta (non c’è bisogno di ammollarla), le castagne spezzettate, la grappa e la cannella. Mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Con l’aiuto di una spruzzata di farina e un mattarello stendere la pasta molto sottile cercando di formare un rettangolo. Mettendo un canovaccio sotto la pasta tirata sarà poi più facile chiudere lo strudel.

  4. Cospargere la pasta con il pangrattato, riversare il ripieno e arrotolare, formando la classica forma a salsicciotto dello strudel.

  5. Spennellare la superficie con del burro fuso (è possibile saltare questo passaggio per realizzare un dolce 100% vegano), e cuocere in forno statico a 190° per circa 45-50 minuti. La sfoglia dovrà essere bella dorata.

/ 5
Grazie per aver votato!