Crea sito
RACHELSDELICACIES

Salmone in crosta di mandorle

La frutta secca è un ingrediente che mi piace molto, non solo per preparare torte e biscotti, ma anche da utilizzare nelle ricette salate per dare all’occorrenza croccantezza o cremosità. Adoro il fatto che sia estremamente versatile, oltre che buonissima.
In questa ricetta ho utilizzato le mandorle per creare una panatura ricca e saporita per il mio pesce al forno: ho tritato le mandorle pelate con dell’origano e dei capperi, ricoprendo il pesce in abbondanza.
Il risultato è un secondo piatto velocissimo da realizzare, ma allo stesso tempo ricco e dal gusto avvolgente.
Basterà aggiungere qualche verdura di stagione per completare il vostro pranzo o la vostra cena.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gfiletto di salmone
  • 100 gmandorle pelate
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 1 ramettoorigano secco
  • q.b.olio, sale e pepe

Preparazione

  1. Porzionare i filetti di salmone in tranci della stessa dimensione. Massaggiarli delicatamente con un po’ di olio extravergine di oliva, salare e pepare.
    Disporli su una teglia foderata con carta da forno.

  2. salmone in crosta di mandorle

    In un mixer tritare grossolanamente le mandorle insieme ai capperi dissalati e l’origano secco.
    Cospargere i tranci di salmone con questa panatura, schiacciandola per farla ben aderire al pesce.

  3. Cuocere il pesce in forno statico a 180° per circa 20-25 minuti.
    Sulla stessa teglia potete cuocere delle patate o delle verdure a piacere, condite semplicemente con un filo di olio e delle spezie.

/ 5
Grazie per aver votato!