Crea sito
RACHELSDELICACIES

Ravioli di gamberi e robiola con salsa ai porri


Questi ravioli di gamberi e robiola con salsa ai porri sono saporiti, equilibrati e devo dire anche molto belli da vedere. Realizzarli è molto più semplice di quanto sembra: per il ripieno dei ravioli basta frullare i gamberi ben puliti con la robiola, un pizzico di sale e di pepe, e un filo di olio.
on le teste dei gamberi prepariamo un bel brodetto di pesce, con il quale andremo poi ad allungare la nostra salsa a base di porri. E poi c’è la parte più manuale, cioè tirare la sfoglia e formare i ravioli.
Sicuramente non è la ricetta più veloce e facile del mondo, ma ogni tanto è bello trovare un po’ di tempo per un esperimento culinario un po’ più elaborato!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia all’uovo

  • 200 gfarina 00
  • 2uova
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno

  • 150 grobiola
  • 200 gmazzancolle
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale e pepe

Per la salsa ai porri

  • 2porri
  • 30 gburro
  • 300 mlbrodo di pesce (preparato con le teste dei gamberi)
  • 1 pizzicosale e pepe

Per decorare

  • 10mazzancolle
  • qualchefoglia di maggiorana

Preparazione

  1. Per prima cosa puliamo con cura le nostre mazzancolle privandole della testa, del carapace e rimuovere il filamento dell’intestino.

    Tenere da parte le teste, tostarle in padella a fiamma vivace, schiacciandole bene con un cucchiaio, dopodiché sfumare il tutto con un bicchiere vino bianco e ricoprire con 400 ml di acqua. Lasciar sobbollire per circa 30 minuti, filtrare e tenere da parte.

  2. Per preparare il ripieno frullare nel mixer tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo, cremoso e bello compatto.

    Preparare la pasta all’uovo impastando farina, uova, curcuma e sale. Lasciar riposare il panetto per trenta minuti avvolto in un canovaccio. Tirare la sfoglia con la macchinetta (o a mano) molto sottile.

  3. Disporre dei cucchiaini di ripieno sulla sfoglia, ricoprirla con un altro strato di pasta, far uscire bene l’aria compattando con le dita e formare i nostri ravioli dalla forma quadrata con l’aiuto di un coltello o una rotellina.

  4. In una padella rosolare i gamberi interi rimasti per qualche minuto, tenerli da parte.
    Nella stessa padella rosolare i porri tagliati sottili con il burro fino a quando non si saranno ammorbiditi. Insaporire a piacere. Frullare i porri aggiungendo pian piano i rimasugli del ripieno e il brodo di pesce, la crema dovrà essere liscia e spumosa.

  5. Lessare i ravioli in acqua salata bollente per qualche minuto.
    Impiattare disponendo sul fondo del piatto la crema di porri, adagiarvi i ravioli, altra crema, i gamberi scottati, le foglioline di maggiorana e un bel giro di olio evo.

/ 5
Grazie per aver votato!