Pici cacio e cozze

I pici cacio e cozze sono un primo piatto dal sapore deciso e avvolgente, il trucco è trovare equilibrio tra la sapidità delle cozze e quella del pecorino stagionato. Un abbinamento un po’ particolare, ma super divertente al palato! In più questa ricetta è davvero velocissima da preparare.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg cozze
1 bicchiere vino bianco
2 spicchi aglio
1 patata
30 g pecorino stagionato
200 g pici
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe

Strumenti

Passaggi

Pulire accuratamente le cozze spazzolandole, eliminando la barbetta interna e scartando quelle con i gusci rotti o aperti.

In una padella soffriggere a fiamma vivace due spicchi di aglio con un po’ di olio, aggiungere le cozze e cuocerle per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco, pepare e continuare la cottura con il coperchio per altri 7-8 minuti.

Sgusciare le cozze, filtrare l’acqua di cottura e tenerla da parte.

Sbucciare la patata e tagliarla a cubetti sottili. Cuocerla per 10 minuti nella padella delle cozze, allungando eventualmente con un po’ di acqua di cozze.

Frullare la patata con 3-4 cozze, uno degli spicchi d’aglio e un po’ di acqua di cozze. Non ci sarà bisogno di aggiungere sale.

Grattugiare il formaggio. Io ho utilizzato il pecorino di Pienza stagionato in grotta.

Cuocere la pasta e scolarla al dente. Salare poco l’acqua di cottura della pasta, perché poi la si deve risottare in padella con l’acqua di cozze. Aggiungere la crema di patate e cozze.

Togliere dal fuoco e dare una bella mescolata. Aggiungere 1-2 cucchiai di acqua bollente al pecorino grattugiato fino ad ottenere una crema densa. Mantecare la pasta con il pecorino fuori dal fuoco e completare con una bella grattugiata di pepe.

/ 5
Grazie per aver votato!