RACHELSDELICACIES

Grissini alle olive con lievito madre

Quando ero bambina e andavo a prendere il pane con il mio nonno il panettiere del paese mi regalava sempre lunghi grissini alle olive, la cui bontà ricordo ancora adesso.
La mia ricetta si avvicina molto a quel dolce ricordo d’infanzia, sia nel gusto che nella forma, un po’ irregolare e artigianale.
Quando preparo i prodotti da forno mi piace farli lievitare a lungo, così rimangono molto leggeri e posso mangiarne a volontà senza appesantirmi troppo.
In questo caso ho utilizzato il lievito madre, ma se non lo avete potete provare a sostituirlo con 4 g di lievito di birra fresco o 2 g di quello secco, mantenendo gli stessi tempi di lievitazione.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 30 grissini:

  • 120 glievito madre rinfrescato
  • 125 mlacqua
  • 210 gfarina Manitoba
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale
  • 50 golive verdi denocciolate
  • q.b.origano
  • q.b.semola per stendere

Preparazione:

  1. Per preparare l’impasto sciogliere il lievito madre nell’acqua a temperatura ambiente. Aggiungere la farina e cominciare a impastare (io uso la planetaria con gancio, perché l’impasto risulta piuttosto umido e appiccicoso). Quando l’impasto comincia a prendere consistenza aggiungere l’olio e il sale.

  2. Nel mentre tritare le olive denocciolate grossolanamente.

  3. Dopo che l’impasto sarà diventato liscio e avrà formato una sorta di palla (ci vorranno circa 10-15 minuti), aggiungere le olive tritate e origano a piacere. Trasferire l’impasto sul piano da lavoro, fare delle pieghe e formare una palla omogenea. Adagiare l’impasto in una ciotola unta con un filo di olio e coprirla con della pellicola o con un canovaccio.

  4. Ora è il momento di una lunga lievitazione, io metto la ciotola nel forno spento con la luce accesa. Ci vorranno 6-9 ore. Le lievitazioni così lunghe garantiscono leggerezza.

  5. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto su un piano da lavoro spolverato con della semola. Allargare l’impasto con le mani, fino a formare un rettangolo. Tagliare l’impasto a striscioline e dividere ciascuna strisciolina in due. Allungare le strisce di impasto, formando dei grissini più o meno della stessa misura.

  6. Adagiare i grissini su una teglia ricoperta con della carta forno, spennellarli con dell’olio. Cuocere in forno statico a 200° per 20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!