Crea sito

Vellutata ai Funghi champignon

La vellutata ai funghi è una ricetta di facile esecuzione, tipicamente autunnale, perfetta per scaldare le fredde serate che ci porteranno verso l’inverno.
Io l’ho realizzata con funghi champignon, economici e di facile reperibilità. Abbinati alle patate creano una crema vellutata buonissima e profumatissima, che potete accompagnare a crostini croccanti di pane (preparati al forno o in padella).
Vi lascio alla ricetta!
A presto!

Prova anche VELLUTATA DI CAVOLO VIOLA E PATATE
CREMA DI ZUCCA PATATE E PORRO CROCCANTE

vellutata ai funghi champignon
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Funghi champignon
  • 3Patate (di medie dimensioni)
  • Mezzacipolla
  • 300 mlBrodo vegetale (o acqua)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio di oliva
  • 1 spicchioaglio
  • Pane (per crostini, facoltativo)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione vellutata ai funghi

  1. Iniziate preparando i funghi: puliteli dal residuo di terra più grossolana, poi con una spazzolina o un canovaccio leggermente umido io tolgo bene terra e sporcizia. Tamponate e asciugate con un pezzo di carta assorbente. Tagliateli a fettine sottili e tenete da parte.

  2. In una pentola mettete un filo di olio e la cipolla tagliata sottilmente; fate appassire un paio di minuti e poi aggiungete le patate pulite e tagliate a dadini e i funghi, lasciandone da parte un po’ per decorare il piatto (diciamo 1/5 del totale, nel mio caso un fungo intero).

    Aggiungete il brodo caldo e lasciate cuocere per circa mezz’ora.

  3. Nel frattempo, in una padellina versate un filo di olio, uno spicchio di aglio in camicia schiacciato: lasciate scaldare e cuocete i restanti funghi tagliati sottilmente.

    Dovranno risultare ben “rosolati”: io li insaporisco con sale, pepe, prezzemolo e se volete potete sfumarli con un goccino di vino bianco (ne basta pochissimo), altrimenti fate senza.

  4. Passati i 30 minuti di cottura, aggiustate di sale e pepe, aggiungete un po’ di prezzemolo e frullate con un frullatore ad immersione, fino a creare una crema vellutata.

  5. Impiattate subito la vellutata ai funghi, ancora fumante, completate con un po’ di funghi saltati in padella, un filo di olio a crudo e se volete dei crostini di pane.

  6. vellutata ai funghi

Note e Consigli

La vellutata ai funghi è pronta da gustare!.. per rendere più veloce la ricetta potete omettere la cottura a parte dei funghi per decorare la vellutata, ma io vi consiglio di prepararli, vi bastano pochi minuti in più per rendere più goloso un piatto semplicissimo!

I crostini sono consigliatissimi, potete anche prepararli semplicemente scaldando del pane in padella, oppure creare dei crostini saporiti con olio, sale e aglio.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM
TORNA ALLA HOME
Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.