Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta

Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta – ideata, preparata, testata (a pranzo) e subito eccomi qua a scrivere questa ricetta! Sicuramente regalerà un effetto “WOW” quando la presenterete ai vostri ospiti…ma in realtà è davvero molto semplice!

L’impasto di questi tortelli può essere con o senza glutine a seconda della farina con cui miscelate la farina di castagne. L’abbinamento con zucca e pancetta secondo me è perfetto!

Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 +riposo 30 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per la pasta

  • 100 g Farina di castagne
  • 100 g Farina di riso
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 2 Uova (medie)
  • q.b. Sale

per il ripieno

  • 80 g Zucca gialla (solo la polpa cotta)
  • 40 g Formaggio fresco spalmabile
  • 20 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale

condimento

  • 4 fette Pancetta arrotolata
  • q.b. Burro
  • q.b. Rosmarino

Preparazione

  1. Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta pasta con farina di castagne con o senza glutine!

    Preparate la pasta: setacciate le due farine insieme in una ciotola. Al centro aggiungete le uova, l’olio ed un pizzico di sale. Impastate con una forchetta e poi a mano, creando un panetto ben omogeneo e compatto.

    Mettete in un contenitore o nella pellicola a riposare (t.a.).

  2. Intanto preparate il ripieno dei tortelli: cuocete la zucca come siete soliti fare (io di solito la faccio al vapore, ma va benissimo anche al forno, lessata o al microonde!), ricavatene circa 80 g, cercando di eliminare il più possibile l’acqua in eccesso. Create una purea schiacciando con la forchetta, oppure frullate. Aggiungete poi del formaggio spalmabile e del parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale.

  3. Riprendete l’impasto e stendetelo, non troppo sottilmente, sul piano di lavoro infarinato: infarinate spesso e lavorate con delicatezza, perché l’impasto tende a rompersi, essendo senza glutine (non vi preoccupate, poi terranno meravigliosamente la cottura!).

     

  4. Tortelli con farina di castagne procedimento

    Ricavate dei cerchi con un coppapasta o un bicchiere rotondo, posizionate un po’ di ripieno al centro e chiudete prima a mezza luna, e poi a formare il tortello.

    Posizionateli a mano a mano su un vassoio infarinato.

     

  5. tortelli di castagne

    Mentre l’acqua raggiunge il bollore, fate abbrustolire le fette di pancetta in una padella a fuoco medio; togliete la pancetta e nella stessa padella mettete un po’ di burro e un po’ di rosmarino. Tagliate la pancetta a pezzetti.

  6. Cuocete i Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta in acqua bollente per 3 minuti circa e poi ripassateli in padella con burro e rosmarino.

    Componete il piatto aggiungendo anche la pancetta croccante.

    Servite subito.

Note & Consigli

Potete realizzare i Tortelli con farina di castagne zucca e pancetta con o senza glutine: in questo caso io ho utilizzato la farina di riso insieme a quella di castagne, ma volendo potete utilizzare la farina 00. La versione gluten free è un po’ più difficile da lavorare, l’impasto manca di elasticità, però il risultato è comunque ottimo!

Per il ripieno potete ovviamente variare a vostro gusto, ma la zucca ci sta divinamente: delicata, dolce, contrasta benissimo con il sapore sapido e intenso della pancetta! Potete sostituire il formaggio spalmabile con della ricotta asciutta o del pecorino leggermente stagionato.

____

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

 

Scrivimi!

comments

Precedente Confettura di mele cotogne e zucca Successivo Rotolo di mozzarella farcito, come fare la sfoglia di mozzarella

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.