Stracci alla Pecorara, pasta al forno

Stracci alla Pecorara – Sono molto contenta di presentarvi questa ricetta, buonissima, che prepara spesso mia suocera e che piace tanto a mio marito! Sono contenta di potervela raccontare proprio ora che ho i miei suoceri qui a casa nostra a causa del terremoto dei giorni scorsi, che purtroppo ha reso inagibile molti dei paesi delle nostre belle montagne marchigiane, tra cui purtroppo anche Pieve Torina. Sono contenta anche di rappresentare con questa ricetta un po’ di Marche con una pasta all’uovo buonissima, che ho mangiato moltissime volte preparata da La Pasta di Camerino, un’azienda che rappresenta tutta l’intraprendenza e la tenacia di noi marchigiani.
Scusate l’introduzione un po’ lunga, chi mi segue sa che non sono logorroica, ma stavolta era più che dovuta.

Stracci alla Pecorara

Stracci alla Pecorara - porzione

Non so se dal titolo della ricetta avrete capito di cosa stiamo parlando, ma la foto parla da sé: gli Stracci alla Pecorara sono una pasta al forno buonissima, saporita ma al contempo non troppo pesante, realizzata con pasta all’uovo, solitamente con “ritagli” di pasta sfoglia (forse da qui il nome “stracci”), ma questa volta la propongo utilizzando le fettuccine di La Pasta di Camerino.  Vi dico subito cosa vi serve per prepararli!
stracci alla pecoraraStracci alla Pecorara con fettuccine


Stracci alla Pecorara

INGREDIENTI
(per 6/8 persone)

400 g di Fettuccine da La Pasta di Camerino
500 ml di besciamella
375 g di mozzarella (io 3 da 125)
200 g di piselli (io surgelati)
funghi champignon
200 g prosciutto cotto
sale
olio extravergine di oliva


TI PIACCIONO LE MIE RICETTE? ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^


STRACCI ALLA PECORARA

 PROCEDIMENTO

  • Iniziate preparando tutti gli ingredienti del condimento, mentre mettete a bollire abbondante acqua per cuocere le fettuccine.
  • Pulite bene i funghi e tagliateli a pezzetti. Fateli cuocere con un po’ di olio e un spicchio di aglio in una pentola (volendo potete sfumarli con un po’ di vino bianco.
  • Cuocete i piselli lessandoli in acqua in cui avrete aggiunto un po’ di cipolla.
  • Tritate finemente la mozzarella insieme al prosciutto cotto.
  • Mettete tutto in una ciotola capiente e condite con sale ed olio extravergine di oliva
  • Preparate la besciamella.
  • Cuocete le fettuccine nell’acqua bollente salata per 3/4 minuti.
  • Scolate al dente e fate raffreddare sotto acqua corrente (fermando così la cottura).Buttate poi tutto nella ciotola con il condimento, mescolando bene.
  • Oliate o imburrate una teglia da forno e sistemate gli Stracci alla Pecorara. Ricoprite con la besciamella.
  • Se volete potete anche aggiungere una bella manciata di parmigiano grattugiato; noi non lo abbiamo messo. Cuocete per 30/40 minuti in forno caldo a 180 gradi.

 

Stracci alla pecorara fettuccine


BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook  Google+  Twitter Pinterest Instagram

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

 

Scrivimi!

comments

Precedente Crema di zucca patate e porro croccante Successivo Pane semplice con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.