Semifreddo allo Yogurt e Cioccolato, senza uova e gelatina

Semifreddo allo Yogurt e Cioccolato, senza uova e gelatina.
Questo semifreddo mi ha davvero stupita per la sua semplicità e velocità di preparazione! Stavo cercando un dolce fresco, senza utilizzare le uova, che potessero mangiare tutti…ed eccolo qua!

semifreddo allo yogurt e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioniper uno stampo da plumcake lungo 20 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti per un semifreddo allo yogurt e cioccolato fondente

  • 200 gyogurt bianco naturale (io fatto in casa)
  • 100 gformaggio fresco spalmabile (o mascarpone)
  • 50 gzucchero a velo
  • 250 gpanna da montare, 35% di lipidi (già zuccherata)
  • 3savoiardi
  • 100 gcioccolato fondente
  • q.b.granella di nocciole (per decorare)
  • 15nocciole intere

Strumenti

  • 1 Sbattitore
  • Stampo da Plumcake

Preparazione semifreddo allo yogurt e cioccolato fondente

  1. Montate la panna, che avrete tenuto in frigorifero per almeno qualche ora, e tenetela da parte.

  2. Mescolate poi il formaggio spalmabile con lo yogurt e lo zucchero a velo.

    Infine aggiungete la panna, delicatamente con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.

  3. A parte spezzate grossolanamente i savoiardi con le mani e metteteli in una ciotola: bagnateli leggermente con un po’ di caffè (oppure orzo, o latte e cacao se non volete usare il caffè).

    Mescolate per qualche secondo e poi aggiungeteli alle creme montate e versate in uno stampo da plum cake da 20/22 cm di lunghezza, ricoperto da pellicola.

    Tenete in congelatore per almeno un paio di ore.

  4. Poco prima di servire, sciogliete a bagno maria o al microonde il cioccolato fondente spezzettato.

    Ricoprite il semifreddo con il cioccolato fuso, qualche nocciola intera e la granella di nocciole.

    (consiglio di tostare leggermente le nocciole intere)

Note e Consigli

Un dolce fresco, goloso e velocissimo da fare! Potete variare anche la decorazione finale, ad esempio mettendo della Nutella al posto del cioccolato fondente. Oppure della frutta caramellata, o delle amarene.

Si conserva tranquillamente in congelatore, sempre pronto per essere gustato!!! Basta tirarlo fuori dal freezer 15 minuti prima di servire!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook 

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Precedente Cheesecake Melone e Yogurt Greco Successivo Prosciutto melone e formaggio primo sale, idea antipasto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.