Crea sito

Ricetta Crackers croccanti con semi

Ricetta Crackers croccanti con semi

Ragazzi, questi crackers sono davvero fantastici, sottilissimi e croccanti, con tutto il sapore dei semi di sesamo, lino e papavero che li rende davvero irresistibili!!! Vedrete, uno tira l’altro! Sono perfetti da presentare insieme al pane per arricchire la tavola dei vostri ospiti, da sgranocchiare come aperitivo in attesa delle delizie che servirete!

Li ho provati già un paio di volte e con mio marito ce li siamo spolverati tutti in una volta!

Vi lascio alla ricetta! 🙂

ricetta crackers croccanti ai semi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: una teglia da forno
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 80 g Lievito madre (va bene anche esubero)
  • 40 ml Acqua
  • 2 cucchiai Olio di oliva (sono circa 10 ml)
  • 80 g Farina 0
  • q.b. sale fino
  • q.b. semi misti (io lino, papavero e sesamo)

Preparazione

  1. Crackers croccanti con semi, sottilissimi, ricetta crackers, crakers con lievito madre

    1. Sciogliete il lievito madre nell’acqua intiepidita
    2. Aggiungete poi metà della farina
    3. Aggiungete l’olio di oliva
    4. Terminate con la restante farina e un bel pizzico di sale
    5. Lavorate un po’ l’impasto con le mani, formate una palla e fate riposare per mezz’ora coperto.
    6. Riprendete l’impasto ed appiattitelo con i polpastrelli delle mani
    7. Distribuite il mix di semi sopra e poi richiudete l’impasto a portafoglio in modo che i semi non fuoriescano
    8. Lavorate bene l’impasto in modo da amalgamare bene i semi in modo omogeneo. Fate diverse pieghe.
    9. Stendete ora l’impasto molto sottilmente con il mattarello, facendo delle piccole pause, se occorre, per facilitarne la stesura.
    10. Posizionate su un foglio di carta forno.
    11. Tagliate con un coltello o una rotellina e formate i crackers.
    12. Bucherellate la superficie con una forchetta
    13. Procedete alla cottura: 10/15 minuti in forno caldo a 180 gradi.
  2. TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su Facebook!!!

     

Note & Consigli

Queste sono le dosi che solitamente faccio io per comodità perché riutilizzo spesso l’avanzo del rinfresco del lievito madre. Potete quindi utilizzare sia lievito madre appena rinfrescato che esubero, tanto l’impasto non necessita di lievitazione.

Sono ottimi anche nella versione senza semi, ma solo impasto con un po’ di sale, oppure potreste utilizzare al posto dei semi del rosmarino o della cipolla disidratata.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.