Crea sito

Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta

Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta – E’ passata da poco l’Epifania, ma io sono già con la mente ai dolci di carnevale!!! (con la mente e con la pancia perché li sto già sperimentando! povera me!). Ogni anno prepariamo i classici che a casa nostra non mancano mai, ma quest’anno volevo provare qualcosa di diverso… cercando un po’ di ispirazione mi sono imbattuta in una ricetta tratta dal sito della Galbani, in particolare dal ricettario dedicato al carnevale: i TORTELLI DOLCI FRITTI CON CREMA ALLA RICOTTA. Devo dire che hanno attirato subito la mia attenzione e ho voluto provare a realizzarli! Per quest’anno gli arancini, le sfrappe e la cicerchiata dovranno aspettare 😉

Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta

Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta

INGREDIENTI

Per la pasta (20-25 tortelli):

500 g farina 00
80 g di burro 
100 g zucchero semolato
5 g lievito per dolci
2 uova
50 g vino bianco
Per il ripieno:
1 confezione di Crema alla Ricotta (io Santa Lucia Galbani)
scorza grattugiata di un limone
cacao
rum
olio di semi per friggere
zucchero a velo per decorare
PROCEDIMENTO
  • Sbattete le uova con lo zucchero; aggiungete poi il burro ammorbidito e mescolate bene.
  • Setacciate la farina insieme al lievito e iniziate ad aggiungerla al composto precedente.
  • Andate avanti alternando la farina al vino, in modo da creare alla fine un impasto omogeneo e modellabile. Fatelo riposare per una mezz’oretta in frigo, in modo da poterlo lavorare meglio.
  • Intanto preparate il ripieno: mescolate la crema di ricotta con le scorzette di limone oppure, per una farcia golosa al cacao, mescolate la crema di ricotta con un po’ di cacao e un goccino di rum.
  • Riprendete l’impasto dal frigo e stendetelo abbastanza sottilmente (diciamo un paio di millimetri circa): io ho utilizzato la “nonna papera” e ho impostato la rotella al n. 4 di spessore, ma volendo credo che anche il 5 vada bene. Se utilizzate il mattarello farete un po’ di esercizio fisico in più! Comunque è importante che la sfoglia sia sottile per non far poi aprire i ravioli dolci durante la frittura.
  • Create tante strisce di impasto e posizionate un cucchiaino di ripieno ad una estremità: ricoprite con l’impasto, pressate molto bene per sigillare e poi coppate con la forma che avete scelto (io ho utilizzato un tagliabiscotti).

Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta -procedimento

  • Scaldate abbondante olio di semi (io di arachide) e friggete da ambo i lati, fino a doratura.
  • Man mano che andate avanti posizionate i ravioli su carta assorbente per asciugarli un po’ e poi spostateli su un vassoio e cospargeteli con abbondante zucchero a velo.

Devo dire che questi Ravioli dolci fritti con crema alla ricotta sono deliziosi, non troppo dolci, quindi non vi stancherete di mangiarli, garantito!
Lo zucchero a velo è d’obbligo, ma anche un po’ di miele per guarnire non guasta!

TI E’ PIACIUTA QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook – Trovate le mie ricette anche sulla Pagina @Rbr <3

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.