Involtini di melanzane grigliate

Involtini di melanzane grigliate – Finalmente di nuovo estate, ed ecco qua che la terra ci regala tantissimi ortaggi e verdure da consumare in mille modi diversi!

Gli involtini di melanzane grigliate sono un’idea semplice e veloce per gustare le melanzane, proponendole come antipasto, ma anche come goloso secondo non troppo impegnativo.

Sotto vi lascio due alternative; una con l’utilizzo del forno e l’altra senza!

Vi lascio alla ricetta!

Prova anche:

MELANZANE ALLA PIZZAIOLA

MEZZI PACCHERI CON MELANZANE, BURRATA E PASSATINA DI POMODORO

Involtini di melanzane grigliate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5+10 minuti
  • Porzioni:
    per 4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Melanzane (grande)
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 100 g Scamorza (provola)
  • q.b. parmigiano (grattugiato)
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Preparare gli Involtini di melanzane grigliate è davvero semplice, la parte più noiosa sarà grigliare le melanzane 😉

    Pulite e tagliate a fettine sottili una grossa melanzana (o due piccole).

    Mettete la griglia sul fornello e fatela scaldare; iniziate poi a cuocere le melanzane, girandole spesso e facendo attenzione a non bruciarle.

  2. Involtini di melanzane grigliate preparazione

    Fate raffreddare le melanzane grigliate e intanto preparatevi il prosciutto cotto e le fettine di provola.

    Su ogni fetta di melanzana mettete un pizzico di sale e poi un po’ di prosciutto cotto e un po’o di formaggio. Arrotolate bene e disponete gli Involtini di melanzane grigliate in una pirofila adatta al forno.

  3. Una volta farcite tutte le melanzane mettete un giro di olio sopra e poi io ho aggiunto in superficie una spolverata di pan grattato, parmigiano e prezzemolo per renderle ancora più golose.

    Passatele in forno* giusto il tempo di far sciogliere il formaggio all’interno degli involtini ed il gioco è fatto!

Note & Consigli

* Se preferite non accendere il forno, potete saltare il passaggio. In questo caso fermate gli involtini con uno stecchino di legno, e, volendo, potete aggiungere all’interno anche un po’ di formaggio spalmabile tipo philadelphia per rendere gli involtini ancora più freschi e gustosi, in modo che siano dei comodi finger food adatti anche ad un buffet o antipasto estivo!

Ovviamente potete variare il ripieno, utilizzando ad esempio dello speck o del prosciutto crudo, o variando il tipo di formaggio.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Torta tenerina al cioccolato fondente Successivo Cheesecake ai frutti di bosco cotta in forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.