Gnocchi al salmone rucola e pinoli

Gli gnocchi al salmone rucola e pinoli sono un primo piatto davvero goloso e semplice da preparare, se avete tempo potete preparare anche da soli gli gnocchi di patate, altrimenti potete tranquillamente acquistarli già pronti, di buona marca e che tengano la cottura!

Se volete provate a preparare gli gnocchi di ricotta e farina integrale, click per leggere la ricetta!

Sono davvero gustosi, e con l’utilizzo della panna creerete un piatto cremoso e appetitoso che piacerà a tutti!

Guarda anche i miei PRIMI PIATTI!

gnocchi al salmone con rucola e pinoli
  • Preparazione: 10
  • Cottura: 10
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Gnocchi di patate
  • 100 ml panna vegetale
  • 30 g Rucola
  • 70 g Salmone (già tagliato a cubetti)
  • 50 g pinoli (da tostare)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su  Facebook e ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

    N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!


    In una padella abbastanza grande mettete a fiamma bassa il salmone (io l’ho comprato già tagliato a cubetti, altrimenti tagliatelo voi) con un po’ di olio di oliva.

    Lavate e asciugate la rucola; lasciatene un po’ da aggiungere alla fine, a crudo, mentre potete inserire la restante rucola tagliata a pezzetti insieme al salmone. (Oppure, se preferite potete frullare la rucola con la panna e un po’ di acqua di cottura degli gnocchi per ottenere un condimento più cremoso ed omogeneo).

    Aggiungete anche la panna, aggiustate di sale e fate andare a fiamma bassissima. Se occorre aggiungete qualche mestolo di acqua calda.

    A parte cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, buttateli giù quando il condimento sarà quasi pronto, gli gnocchi impiegano 2-3 minuti per cuocere.

    Nel frattempo in un piccolo padellino mettete a tostare i pinoli, a fiamma bassissima, per evitare che brucino.

    Quando gli gnocchi saranno cotti, scolateli e buttateli nella pentola con il condimento, mescolando bene; in fine aggiungete a crudo la rucola tenuta da parte, tagliata finemente e i pinoli tostati.

    Servite caldi

Note

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Precedente Chiocciole dolci alla nutella con lievito madre Successivo Focaccia all'acqua con lievito madre al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.