Frittelle dolci alla zucca

Le frittelle dolci alla zucca sono dei dolcetti sfiziosissimi, molto semplici da realizzare e ottime per far mangiare anche un po’ di verdura ai nostri bimbi!

Le preparo ogni anno e da quando c’è il nano le prepariamo insieme! Ricordo infatti di non aver saltato nemmeno l’anno in cui è nato, aveva qualche mese e lo spupazzavo in cucina insieme a me nel marsupio,  un accessorio indispensabile mentre siete ai fornelli con il piccolo! Potete trovarne tanti modelli qui http://www.passeggini.net/marsupi-neonato.
Sono contentissima perché finalmente quest’anno le ha potute assaggiare con gusto (l’anno scorso ne assaggiava giusto qualche pezzettino!).

Con le dosi che vi dirò riempirete un bel piatto di frittelle dolci alla zucca, ideali per un fine pasto goloso, magari dopo un pranzo o una cena non troppo pesanti!

Frittelle dolci alla zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    2 minuti
  • Porzioni:
    per sei persone circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g polpa di zucca
  • 65 g Zucchero
  • 1 uovo
  • 125 g farina
  • 4 g Lievito chimico in polvere (circa un cucchiaino)
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere (secondo gusto)

Preparazione

  1. frittelle con zucca procedimento

    Frittelle dolci alla zucca, frittelle con zucca gialla, frittelle veloci e semplici

    • Innanzi tutto iniziate a pulire la zucca, togliete la scorza e bene i semi e fatela a pezzettoni. Cuocetela poi in forno o al vapore (come ho fatto io) fino a quando non diventa bella morbida. Lasciatela raffreddare.
      Se volete velocizzare le cose potete utilizzare zucca già pulita, che molto spesso si trova nei supermercati già pronta, o addirittura la zucca già cotta.
  2. frittelle con zucca ricetta

    Una volta intiepidita la zucca, frullatela con un mixer e aggiungete poi man mano gli altri ingredienti: lo zucchero, l’uovo e un po’ di farina, mescolando bene.
    Terminate con la restante farina setacciata insieme al lievito.

    In fine una bella spolverata di cannella, secondo vostro gusto aggiungetene di più o di meno.

  3. Preparate poi un pentolino con abbondante olio per frittura e portate a temperatura; fate la prova con un po’ di impasto o con uno stecchino.

    Con un cucchiaio prelevate un po’ di impasto e tuffatelo nell’olio.

    Cuocete ogni frittella per circa un paio di minuti e poi scolate e passate su carta da cucina assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Continuate fino a finire tutta la pastella.

    Spolverizzate con zucchero a velo o con un po’ di zucchero semolato.

    Gustate tiepide!!!

Note & Consigli

Come dicevo per rendere la ricetta davvero velocissima, potete acquistare la zucca già pulita e cotta (io la vedo spesso cotta al vapore), o magari potete utilizzare della zucca che avete congelato in precedenza.

Vi consiglio di mangiare subito queste frittelle, il giorno dopo sono comunque buone, ma cotte e mangiate sono il TOP!


TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi suFacebook e ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

 

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

 

Scrivimi!

comments

Precedente Torta simil Fiesta arancia cioccolato e rum Successivo Cantucci al cioccolato bianco e mirtilli

Lascia un commento

*