Focaccia dolce con l’uva

Focaccia dolce con l’uva

Autunno, tempo di vendemmie, profumi e colori fantastici non potevo non preparare una ricetta utilizzando una deliziosa uva nera! La Focaccia dolce con l’uva prende ispirazione dalla ben più famosa schiacciata con l’uva toscana, ma se ne discosta per l’utilizzo del tipo di uva e della quantità di uva.

Io ho utilizzato una semplice uva da tavola (tra l’altro senza semi) e ho preso ad esempio un procedimento che avevo visto in tv alla prova del cuoco, fatta da Bonci (non mi dite che puntata era perché non lo ricordo!).

Ottima per colazione o merenda, ma – sentite un po’ – questa focaccia è anche deliziosa insieme al salato! Con formaggi ed affettati, ma anche con secondi piatti, come arrosti o piatti a base di maiale! Provate, sentirete che bontà!

Ai tempi di preparazione sotto sono da aggiungere i tempi di lievitazione, trovate tutto nel procedimento! 🙂

Focaccia dolce con l'uva
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    per una teglia tonda da 26 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 150 g Lievito madre (rinfescato)
  • 125 ml acqua tiepida
  • 60 g zucchero semolato (4 cucchiai circa)
  • 30 ml Olio di oliva (4 cucchiai circa)
  • 250/260 g Farina 0
  • q.b. uva nera
  • q.b. zucchero di canna (per superficie)

Preparazione

  1. Focaccia dolce con l’uva, Focaccia dolce con una nera senza semi, focaccia all’uva, perfetta per merenda ma anche per accompagnare piatti salati!

    sciogliete il lievito madre rinfrescato da qualche ora nell’acqua intiepidita;

    aggiungete lo zucchero  e un po’ della farina setacciata e fate amalgamate bene;

    aggiungete l’olio e fate assorbire; in fine terminate con la restante farina, creando un bell’impasto liscio.

    Formate una palla e lasciate riposare per mezz’ora coperta da un canovaccio o da una ciotola.

  2. riprendete l’impasto e fate due o tre giri di pieghe, formate una palla e fate lievitare fino al raddoppio ( impiegherà 4/5 ore nel forno spento con lucina accesa).

  3. Focaccia dolce all'uva

    Una volta che l’impasto è lievitato prendetelo delicatamente e sistematelo nella teglia oleata dove lo andrete a cuocere. Con le dita stendete bene l’impasto.

    Lavate bene l’uva e posizionate i chicchi in superficie, schiacciandoli leggermente per farli scendere nell’impasto.

    Lasciate nuovamente lievitare, almeno per un’ora, nel forno spento.

  4. Focaccia dolce con uva

    Ora potete passare alla cottura: accendete il forno a 200 gradi e fate scaldare.

    cospargete la superficie della focaccia con un po’ di olio e una bella spolverata di zucchero di canna. Infornate e fate cuocere 10 minuti a 200°C poi abbassate a 180°C fino a cottura.

Note & Consigli

La ricetta originaria con lievito di birra prevedeva: 20 g di lievito, 175 ml acqua. 350 g farina, 4 cucchiai di olio e 4 di zucchero. Vi consiglio se volete utilizzare il lievito di birra di abbassare comunque le dosi a mezzo cubetto 12,5 g ed allungare un po’ i tempi di lievitazione.

TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su Facebook e ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

 

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Ravioli noci e salvia Successivo Ciambelle di Mosto Marchigiane (o Filoni di Mosto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.