Focacce farcite morbide a lievitazione naturale

Le focacce farcite morbide sono delle irresistibili focaccine perfette da gustare per merenda, farcite in fase di cottura con ingredienti gustosi, saporiti e genuini.
Ho utilizzato la ricetta base della mia focaccia, oramai la ricetta è davvero infallibile, (quante volte l’ho preparata!) ma invece di realizzare un’unica focaccia più alta ho pensato di preparare 4 focacce più piccole a mo’ di pizzette, e farcirle in cottura. Ho provato diverse varianti, ma voi potete sbizzarrirvi davvero con gli ingredienti! Dalla semplice cipolla o rosmarino, ai pomodorini, olive, salsiccia e verdure ecc…

Focacce farcite morbide a lievitazione naturale

Inoltre sono a lievitazione naturale, se dovessero mai avanzarvi (anche se non credo proprio) vedrete che il giorno successivo saranno comunque ottime!

Vi lascio la ricetta, provatele! 😉

Focacce farcite morbide a lievitazione naturale

INGREDIENTI
150 g di farina di tipo 1
150 g farina di tipo 0
90 ml di acqua
90 ml di latte
100 g di lievito madre rinfrescato e attivo
1 cucchiaino di miele
40 ml di olio extravergine di oliva più qb. per condire
8 g di sale
per farcire
pomodori pachino
olive nere
origano
mozzarella
cipolla
 
Focacce farcite morbide a lievitazione naturale
PROCEDIMENTO
  • Iniziate sciogliendo il lievito madre rinfrescato nei liquidi tiepidi (latte e acqua) insieme ad un cucchiaino di miele, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo senza grumi.
  • Iniziate poi ad aggiungere pian piano le due farine setacciate insieme. Quando sarete arrivate ai due terzi delle farine aggiungete anche l’olio, pian piano, in modo che l’impasto possa incorporarlo bene e del tutto.
  • Finite poi tutta la farina restante in cui io solitamente mescolo il sale previsto dalla ricetta.
  • Lavorate fino ad ottenere un composto bello liscio, io solitamente inizio ad impastare con la planetaria e finisco con le mani!
  •  Lasciate riposare l’impasto per 15 minuti sul piano di lavoro e poi fate una bella palla, e mettete a lievitare (io in forno con luce accesa) fino al raddoppio dell’impasto (io 4 ore circa).
  • Riprendete l’impasto e, senza lavorarlo, dividetelo in 4 panetti: stendeteli, io ho dato una forma ovale e posizionateli già sulla placca da forno dove andrete a cuocerli (io sotto ho messo della carta forno). Lasciate nuovamente lievitare (almeno un paio d’ore) nel forno con luce accesa, coperte da pellicola trasparente.
  • Trascorse le due ore possiamo passare alla farcitura e poi alla cottura!
  • Io ho messo pomodorini, mozzarella, olive nere, una semplice con cipolla, una solo pomodorini e origano…insomma seguite i vostri gusti! 😀

Nota: se volete realizzarle con lievito di birra provate così: 180 g farina tipo 1, 180 g farina tipo 0, 8 g di lievito di birra, 210 ml tra latte e acqua, olio e sale rimangono invariati. Ovviamente i tempi si accorciano! 😉


TI E’ PIACIUTA QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!


BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook – Trovate le mie ricette anche sulla Pagina @Rbr <3

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Pan Bauletto ai semi Successivo Roast Beef in pentola con carote e mortadella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.