Finte Olive Ascolane

Posto che le Olive all’ascolana sono inimitabili, e la loro preparazione e le consistenze di ripieno, oliva e panatura le rendono uniche e speciali, le “finte olive ascolane” vogliono essere una rivisitazione per avere un gusto simile all’oliva ascolana, ma velocizzando un po’ i tempi 🙂 .

Gli ingredienti che ho utilizzato sono più o meno gli stessi della ricetta delle OLIVE ASCOLANE (se volete la potete leggere qui), ma il procedimento è più veloce!

Finte Olive Ascolane
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 + 3 minuti
  • Porzioni:
    circa 40/45 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Impasto

  • 200 g olive verdi (ascolane, o comunque carnose)
  • q.b. soffritto (carota, cipolla, sedano)
  • 150 g vitello
  • 150 g maiale
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Salvia
  • q.b. Rosmarino
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai parmigiano
  • q.b. noce moscata
  • 1/2 limone (scorza)
  • q.b. sale fino

per la panatura

  • q.b. farina
  • q.b. Pane grattugiato
  • 1 uovo
  • q.b. olio per friggere

Preparazione

  1. Finte olive ascolane, finte olive all’ascolana, olive ascolane furbe, olive ascolane veloci. Perfette per un antipasto, buffet e immancabile per le feste!

    Per prima cosa preparate un soffritto con olio, una piccola carota, 1/4 di cipolla e una costa di sedano. Aggiungete la carne tagliata a dadini un po’ di sale e gli odori. Fate rosolare per qualche minuto, poi sfumate con un po’ di vino bianco e lasciate cuocere per mezz’oretta con coperchio semichiuso. Se occorre aggiungete un goccino di acqua.

    Finita la cottura lasciate raffreddare completamente.

  2. Quando la carne sarà fredda, togliete gli odori e tritatela in un frullatore insieme alle olive denocciolate.

    Versate tutto in una ciotola capiente e aggiungete il formaggio grattugiato, l’uovo, un po’ di noce moscata e la scorza di limone.

    Se l’impasto risulta troppo morbido potete aggiungere un po’ di pangrattato.

  3. finte olive ascolane

    Quanto l’impasto sarà pronto potete creare delle piccole polpettine, più o meno della dimensione di un’oliva ascolana; passatele nella farina, poi nell’uovo sbattuto con un po’ di sale ed in fine nel pan grattato. Usciranno 40/45 pezzi, dipende dalle dimensioni.

  4. Preparate tutte le finte olive ascolane potete passare a friggere; cuociono in 3/4 minuti, io ho usato un pentolino piccolo dai bordi alti, con olio di semi di arachide.

    Scolate e mettete su carta assorbente.

    Servite subito, calde calde! ^_^

     

Note & Consigli

Potete anche prepararne in quantità doppia e poi metterle in congelatore, porzionate e divise. All’occorrenza friggetele direttamente, senza scongelarle.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

 

Scrivimi!

comments

Precedente Crostata con crema alle castagne Successivo Chiffon cake al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.