Crostini croccanti alle olive con pane raffermo

Crostini croccanti alle olive con pane raffermo – Una ricetta davvero furba, di recupero e buonissima! Infatti se avete del pane raffermo questa è sicuramente un’ottima idea per riutilizzarlo!

Crostini croccanti alle olive con pane raffermo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 5 fette Pane raffermo
  • 50 g Olive nere
  • 30 g pecorino
  • q.b. origano in polvere
  • q.b. rosmarino tritATO
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Peperoncino in polvere (facoltativo )
  • q.b. Acqua (per ammollare il pane)

Preparazione

  1. Bagnate il pane con un bicchiere di acqua e qualche cucchiaio di olio di oliva. Lasciatele ammorbidire bene (potete farlo anche in anticipo).

  2. Quando il pane sarà ben morbido aggiungete le olive a pezzetti, il pecorino e le spezie e un qb di sale. Amalgamate bene co un cucchiaio o anche con le mani.

  3. Preparate una teglia con carta da forno unta con un po’ di olio e versate il composto di pane, compattatelo e date la forma di una “pizza”, schiacciando bene con le mani.

  4. Infornate, forno già caldo, alla massima temperatura per 15 minuti, poi abbassate e accendete la ventola del forno per far asciugare bene. Il risultato deve essere un crostone ben asciutto e croccante.

  5. Fate raffreddare completamente e tagliate  a quadrettoni. Servite come accompagnamento per antipasto, buffet o aperitivo.

Note & Consigli

Davvero questa idea mi ha lasciato piacevolmente sorpresa per la sua semplicità e per l’idea geniale nel recupero del pane secco. Oltre alle olive potete variare aggiungendo pomodorini secchi o della cipolla. Fatemi sapere se questa idea vi è piaciuta!

Seguitemi su FACEBOOK e fatemi sapere se le provate nei commenti! ;*

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Dolci di Carnevale Marchigiani Successivo Castagnole al mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.