Crostata con crema alle castagne

La Crostata con crema alle castagne è un dolce golosissimo perfetto da gustare nel periodo autunnale, dove la crema pasticcera alle castagne trova la sua espressione più divina!

Per questa crostata ho utilizzato una frolla non troppo pesante, con un solo uovo, mettendo metà burro e metà olio nell’impasto. E’ un dolce delizioso che ho pensato di realizzare per festeggiare San Martino, l’11 Novembre.

Solitamente infatti qui da noi si festeggia San Martino con dolci a base di castagne, e vino cotto, un vino liquoroso marchigiano. Ci si ritrova a casa di qualcuno (possibilmente con un bel camino acceso) e ognuno porta qualcosa da mangiare!  ^_^

Altri dolci che solitamente preparo per questo giorno sono i biscotti al vino cotto .,i biscotti con frutta secca e uvetta,ciambelline al vino e aniceciambellone al mistràe tante altre godurie oltre alle semplicissime castagne al cioccolato che tutti adorano!

crostata con crema alle castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 + 20 minuti
  • Cottura:
    30+30 minuti
  • Porzioni:
    1 crostata da 20 cm di diametro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 350 g Farina 00
  • 75 g Burro
  • 60 ml Olio di semi di girasole
  • 90 g Zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio Cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico Sale

per la crema pasticcera alle castagne

  • 100 g castagne (già cotte e sbucciate)
  • 100 ml Acqua
  • 40 g zucchero di canna
  • 1 tuorlo
  • 150 ml Latte
  • 40 Zucchero
  • 20 g Farina di castagne (o 00)
  • 10 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Crostata con crema alle castagne, crostata con crema di marroni, crema di castagne caramellate, dolci per San Martino, dolce autunnale.

    Iniziate preparando la crema pasticcera alle castagne perché è un pochino lunga da fare. Potete anche prepararla in anticipo.

    Trovate gli ingredienti sopra e il procedimento leggendo qui. 

  2. Preparate la frolla mettendo tutti gli ingredienti tranne l’uovo e il cacao nella planetaria e utilizzando la frusta K o frusta a foglia. Fate andare fin quando non otterrete un composto sabbioso.

    Aggiungete l’uovo ed azionate la planetaria fino ad avere un impasto compatto.

    Togliete l’impasto dalla planetaria e posizionatevi sul piano di lavoro.

    Dividete ora l’impasto in 2 parti: una parte più grande (2/3 del totale) e l’altra più piccola e aggiungete il cacao a quest’ultimo panetto, lavorandolo velocemente per far inglobare bene.

    Fate riposare per 30 minuti in frigo.

  3. Ora potete comporre la crostata.

    Foderate con carta forno uno stampo da 20 cm (o anche  24). Con la frolla bianca fate la base e il bordo, non troppo alto.

    Con la restante frolla bianca create un filoncino di pasta frolla.

    Fate lo stesso con la frolla al cacao.

    Intrecciate i due filoncini e mettete da parte.

  4. Crostata crema di castagne procedimento

    Riempite la crostata con la crema alle castagne, non dimenticando prima di bucherellare il fondo con una forchetta.

    Quando avrete sistemato bene il ripieno potrete aggiungere l’intreccio di frolla preparato in precedenza, creando il bordo della crostata.

    Al centro io ho aggiunto delle stelline di frolla.

    Cuocete in forno statico,  180°C per circa 30/35 minuti.

    Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Note & Consigli

La crema alle castagne sta benissimo secondo me in questa crostata, perfetta per il periodo autunnale, per scaldare le fredde serate, da soli o in compagnia!

Volendo, potete utilizzare la vostra ricetta del cuore per preparare la frolla.

Per una frolla perfetta e compatta utilizzate lo zucchero a velo.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Crema pasticcera alle castagne Successivo Finte Olive Ascolane

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.