Crostata Amamela a modo mio

Crostata Amamela a modo mio – un gusto che amo, una consistenza irresistibile…la Torta Amamela ha tra i suoi ingredienti principali le mele e gli amaretti.. Molto simile alla Torta con Pesche e Amaretti che avevo provato qualche tempo fa, deliziosa!

Questa volta ho inserito una variante, ma ciò non toglie che potreste realizzare la stessa ricetta con gli amaretti (sia duri che morbidi, come preferite!)

Crostata Amamela a modo mio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    tortiera da 26 cm di diametro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 2 cucchiai Latte
  • 75 g Burro
  • 75 g Olio di semi
  • 180 g Zucchero
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. buccia di limone
  • 400 g Farina 00 (circa)
  • 2 mele
  • q.b. Confettura di frutti di bosco (o altra a piacere)
  • 10 ricciarelli (o amaretti)

Preparazione

  1. CROSTATA AMAMELA A MODO MIO, TORTA AMAMELA CON CON MELE E AMARETTI O RICCIARELLI

    Iniziate preparando la frolla: io l’ho fatta nel frullatore mettendo prima zucchero e buccia di limone, 3 secondi al massimo.

     

  2. Poi aggiungete la farina, il burro e l’olio e un pizzico di sale e fate andare sempre al massimo fin quando non avete un composto sabbioso. Aggiungete anche la mezza bustina di lievito.

    In fine aggiungete le uova e frullate fin quando l’impasto non si stacca bene dai bordi. Se occorre aggiungete un po’ di farina.

    Formate un panetto e mettete in frigorifero per farla rassodare.

  3. Intanto sbucciate le mele e fatele a fettine non troppo sottili e mettetele a bagno in acqua acidulata con limone.

     

  4. crostata amamela procedimento

    Tirate fuori la frolla e dividetela in 2: stendete due dischi di pasta; una sarà la base e l’altra la copertura. (mentre lavorate la base e farcite la crostata rimettete l’altro disco di frolla in frigo)

    Posizionate la base su una teglia da 26 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Mettete sopra qualche cucchiaiata di confettura, io ho utilizzato quella ai frutti di bosco, ma potete sceglierne una che vi piace o che avete a portata di mano! ^_^

     

  5. crostata amamela a modo mio

    Sopra mettete le mele che avrete scolato dall’acqua, in modo da coprire tutta la superficie.

    Sopra, in fine sbriciolate i ricciarelli, o gli amaretti.

  6. Coprite con l’altro disco di frolla, sigillate bene i bordi e mettete in forno già caldo a 170 °C per circa 30 minuti.

    Lasciate raffreddare completamente prima di servire!

  7. torta amamela a modo mio

Note & consigli

La crostata amamela a modo mio è pronta per essere gustata in ogni occasione: colazione o merenda, ma anche come fine pasto goloso, data la sua consistenza umida e cremosa all’interno!

Per altre ricette con le mele guarda qui!

TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!

Seguimi su FACEBOOK e fammi sapere se provi questa ricetta nei commenti! ;*

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Insalata invernale con pomodorini secchi Successivo Torta di carote e cocco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.