Crema pasticcera alle castagne

Crema pasticcera alle castagne – Perché non ho preparato mai questa crema in vita mia?!?!
E’ buonissima!!! Sono rimasta sconvolta! ahhaha
E’ una crema pasticcera con aggiunta di castagne caramellate e poi frullate e un pochino di cioccolato fondente…una bontà unica, per farcire crostate, torte, o biscotti.

Io l’ho utilizzata per preparare la crostata con crema alle castagne!

 

Crema pasticcera alle castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 + 40 minuti
  • Cottura:
    30 + 5 minuti
  • Porzioni:
    quantità per farcire una crostata
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

castagne caramellate

  • 100 g castagne (già cotte e sbucciate)
  • 100 ml Acqua
  • 40 g zucchero di canna

crema pasticcera

  • 1 tuorlo
  • 150 ml Latte
  • 40 g Zucchero
  • 20 g Farina di castagne
  • 10 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Crema pasticcera alle castagne, crema alle castagne.

    Cuocete le castagne come più preferite: potete farle bollite, al forno, in padella o in microonde (io le preparo spesso così perché è molto veloce, leggi qui per sapere come fare.)

    Sbucciatele e mettetele sul fuoco con acqua e zucchero di canna e fatele cuocere fin quando non saranno caramellate e morbide (se occorre aggiungete un po’ di acqua). Tenetele a fuoco bassissimo per almeno mezz’ora.

  2. Intanto preparate la crema pasticcera come fate al solito, io vi ho indicato la mia dose, ridotta di 3 volte perché non me ne serviva molta. Considerate che poi vanno aggiunte le castagne.

    La dose è sufficiente per farcire una crostata (24/26 cm di diametro).

    Per il procedimento della CREMA PASTICCERA leggi qui.

    Quando è pronta la crema pasticcera spegnete il fuoco e continuate a mescolare aggiungendo i 10 g di cioccolato fondente e continuando a mescolare.

  3. Quando le due creme saranno pronte potete mescolarle; prima però frullate le castagne con un minipimer per creare una crema il più possibile liscia ed omogenea (possono rimanere dei granellini, ma io li trovo gustosissimi!).

Note & Consigli

Questa crema pasticcera alle castagne è molto dolce, quindi non adatta secondo me ad essere servita da sola come dessert, diciamo più una sorta di Nutella alle castagne!!!

Non si conserva troppo a lungo, consiglio 3/4 giorni, da conservare in frigo.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Polpette con salsiccia saporite Successivo Crostata con crema alle castagne

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.