Crema pasticcera alle castagne

Crema pasticcera alle castagne – Perché non ho preparato mai questa crema in vita mia?!?!
E’ buonissima!!! Sono rimasta sconvolta! ahhaha
E’ una crema pasticcera con aggiunta di castagne caramellate e poi frullate e un pochino di cioccolato fondente…una bontà unica, per farcire crostate, torte, o biscotti.

Io l’ho utilizzata per preparare la crostata con crema alle castagne!

 

Crema pasticcera alle castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 + 40 minuti
  • Cottura:
    30 + 5 minuti
  • Porzioni:
    quantità per farcire una crostata
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

castagne caramellate

  • 100 g castagne (già cotte e sbucciate)
  • 100 ml Acqua
  • 40 g zucchero di canna

crema pasticcera

  • 1 tuorlo
  • 150 ml Latte
  • 40 g Zucchero
  • 20 g Farina di castagne
  • 10 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Crema pasticcera alle castagne, crema alle castagne.

    Cuocete le castagne come più preferite: potete farle bollite, al forno, in padella o in microonde (io le preparo spesso così perché è molto veloce, leggi qui per sapere come fare.)

    Sbucciatele e mettetele sul fuoco con acqua e zucchero di canna e fatele cuocere fin quando non saranno caramellate e morbide (se occorre aggiungete un po’ di acqua). Tenetele a fuoco bassissimo per almeno mezz’ora.

  2. Intanto preparate la crema pasticcera come fate al solito, io vi ho indicato la mia dose, ridotta di 3 volte perché non me ne serviva molta. Considerate che poi vanno aggiunte le castagne.

    La dose è sufficiente per farcire una crostata (24/26 cm di diametro).

    Per il procedimento della CREMA PASTICCERA leggi qui.

    Quando è pronta la crema pasticcera spegnete il fuoco e continuate a mescolare aggiungendo i 10 g di cioccolato fondente e continuando a mescolare.

  3. Quando le due creme saranno pronte potete mescolarle; prima però frullate le castagne con un minipimer per creare una crema il più possibile liscia ed omogenea (possono rimanere dei granellini, ma io li trovo gustosissimi!).

Note & Consigli

Questa crema pasticcera alle castagne è molto dolce, quindi non adatta secondo me ad essere servita da sola come dessert, diciamo più una sorta di Nutella alle castagne!!!

Non si conserva troppo a lungo, consiglio 3/4 giorni, da conservare in frigo.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Polpette con salsiccia saporite Successivo Crostata con crema alle castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.