Chiffon cake al limone

Chiffon cake al limone – da quanto tempo vedevo queste bellissime torte alte e sofficissime, con glasse e decorazioni… e finalmente mi sono decisa a prende lo stampo e a provarla anche io!

Perfetta sempre, per colazione, merenda ma anche per un fine pasto, tanto è leggera e gustosa, soprattutto se la completate con una buona glassa!

A grandi linee ho seguito la ricetta della mia conterranea Benedetta, di Fatto in casa da Benedetta, facendo piccolissime modifiche e variando le dosi per adattarle al mio stampo, che ha fondo di 20 cm, diametro superficie 24 cm e altezza 10 cm.

chiffon cake al limone
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    stampo chiffon 24 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la cake

  • 5 Uova (temperatura ambiente)
  • 250 g Zucchero (estrafine)
  • 250 g Farina 00
  • 165 Acqua
  • 100 ml Olio di semi di girasole
  • 12 g lievito per dolci
  • 6 g Cremor tartaro
  • 2 limoni bio (buccia)
  • 1 pizzico Sale

per la glassa

  • 100 g Zucchero a velo
  • 1/2 Succo di limone

Preparazione

  1. Chiffon cake al limone, chiffon cake, torta fluffosa, ciambellone americano altissimo e sofficissimo!

    Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi.

    Aggiungete ai tuorli metà dello zucchero, l’acqua e l’olio.

    In un’altra ciotola setacciate la farina, il lievito e aggiungete il restante zucchero e il pizzico di sale.

  2. Nella ciotola della planetaria montate a neve ferma gli albumi: montate per 4/5 minuti, poi aggiungete il cremor tartaro e finite di montare.

  3. Accendete il forno a 160°C.

    Unite farina, zucchero, lievito e sale al composto di uova, olio e acqua; mescolate con una frusta fino ad avere un composto omogeneo e liscio.

    A questo composto vanno uniti gli albumi, poco alla volta, mescolando con una spatola dall’alto verso il basso. Andate con calma e amalgamate bene il tutto.

  4. COTTURA CHIFFON CAKE AL LIMONE – Prendete lo stampo da chiffon cake che NON dovrà essere imburrato e infarinato, e versatevi l’impasto, cercando di livellarlo bene.

    Infornate a forno già caldo, STATICO, 160°C per 60 minuti, posizionate il dolce sulla griglia più bassa del forno.

    Una volta cotto (potete fare la prova stecchino, e controllate bene la parte interna della cake) sfornate e capovolgete il dolce a testa in giù: il mio stampo ha gli appositi piedini, in modo che la chiffon cake prenda aria e si raffreddi, staccandosi poi da sola.

    Se il dolce non si stacca da solo aiutatevi con la lama di un coltello, delicatamente. Passatelo intorno e cercate di staccare la cake lasciando solo la base; poi passate il coltello anche sulla base e staccate questo ultimo pezzo.

  5. cottura chiffon cake

    Una volta completamente raffreddata potete scegliere se cospargere semplicemente dello zucchero a velo o preparare questa semplicissima glassa al limone, fatta con 100 g di zucchero a velo e il succo di 1/2 limone.

Note & Consigli

Come vi dicevo sopra, queste dosi sono ottime per uno stampo di 20/24 cm di diametro e h 10.

Per praticità vi riporto le dosi per una chiffon cake al limone con:

stampo da 26 —- 6 uova (a temp. ambiente) 300 g di zucchero 300 g di farina 200 ml di acqua 125 ml di olio di semi di girasole 16g di lievito per dolci 8g di cremor tartaro  buccia di 2 limoni grattugiati

stampo da 22 —– 4 uova (a temp. ambiente) 200 g di zucchero 200 g di farina 130 ml di acqua 85 ml di olio di semi di girasole 8g di lievito per dolci 4g di cremor tartaro 1 buccia di limone grattugiato

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

**** TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE ***

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Finte Olive Ascolane Successivo Cappelletti in Brodo Marchigiani

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.