Crea sito

Chiacchiere girandola ricetta di carnevale per bambini

Chiacchiere girandola ricetta di carnevale per bambini – Il CARNEVALE è la festa dei bambini per eccellenza…ci si maschera, e ognuno può essere per un giorno un eroe o una principessa.. e poi ci sono tanti buonissimi dolcetti preparati dalle mamme, da portare a scuola e alle feste! E tra questi, i dolci di carnevale più conosciuti sono sicuramente le chiacchiere o bugie, o frappe!

Chiacchiere girandola ricetta di carnevale

Quella che vi propongo oggi è proprio la ricetta delle frappe che facciamo oramai da anni a carnevale, decorate in modo un po’ più originale proprio per i attirare ancora di più l’attenzione dei più piccoli!

Per alte ricette di CARNEVALE potete sbirciare il mio blog di cucina cliccando sulla foto!

ricette di carnevale

Chiacchiere girandola ricetta di carnevale per bambini

INGREDIENTI

350 g di farina 00
2 uova
50 g di burro
2 cucchiai di olio di oliva

2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di liquore all’anice (io mistrà) o altro liquore per dolci
scorza grattugiata di 1/2 limone
olio di semi per friggere

per decorare:
zucchero a velo
miele
confettini colorati

PROCEDIMENTO

  • Impastate tutti gli ingredienti partendo da uova, zucchero, burro ammorbidito, scorza di limone, e lasciando per ultimi farina, che alternerete ai 2 cucchiai di olio e mistrà.
  • Il mistrà è un liquore all’anice, tipico delle Marche, potete sostituirlo con sambuca o altro liquore all’anice. Attenzione quando lo versate, non fatelo mai direttamente sopra alle uova, l’alta gradazione alcolica le può far “cuocere”. Naturalmente con la cottura l’alcolicità del mistrà sarà annullata, rimanendo solo il buonissimo profumo!
  • Ottenuto questo impasto dovrete stenderlo molto sottilmente. Noi solitamente ci aiutiamo con la NONNA PAPERA, come se dovessimo stendere la pasta fresca (in effetti la consistenza è molto simile).
  • Stendete con il mattarello creando delle piccole sfogliette che poi andrete a ripassare con la nonna papera.
  • Noi siamo giunte alla conclusione che lo spessore 5 è ottimo per le Frappe!
  • Ora che avete le sfoglie pronte dovrete tagliarle con una rotellina dentellata, formando tanti quadrati. Per creare le girandole incidete con la rotellina i 4 angoli del quadrato, senza arrivare al centro e poi iniziate a piegare ogni triangolino portando al centro l’angolo e premendo bene col dito
  • Nel frattempo mettete a scaldare abbondante olio di semi per friggere: fate la prova con un pezzetto di pasta: l’olio è pronto se “sfrigola” con tante bollicine!!!
  • Friggete da entrambi i lati, ma il primo lato deve essere quello dove sono appiccicate le punte della girandola, altrimenti potrebbero aprirsi. Togliete dal fuoco e mettete a raffreddare su un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  • Una volta raffreddate cospargete con zucchero a velo, mettete un po’ di miele al centro e posizionate su ogni girandola un confettino colorato. ^_^

Nota: se non volete utilizzare il liquore nelle Chiacchiere girandola potete sostituirlo con 2 cucchiai di latte o di acqua. Aggiungete però un po’ di scorza di limone per profumare l’impasto, evitando che si senta troppo l’uovo!

 

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.