Bastoncini di pollo con verdure

Bastoncini di pollo con verdure – Buongiorno! Eccomi finalmente seduta davanti al mio pc a scrivere una ricetta, stavolta pensata per il ritorno a scuola dei più piccoli!

Oggi finalmente si ricomincia con la scuola, anche il mio ometto inizia una nuova avventura alla materna ed io ricomincio a pensare a ricette che possano ingolosire anche i bimbi meno mangioni! Per ora fortunatamente posso contare ancora sulla mensa per il pranzo, ma i pensieri vanno comunque alla cena!

Scommetto che anche i vostri bimbi/ragazzi non adorano particolarmente le verdure… e allora provate questa ricetta!

Degli sfiziosi bastoncini di pollo con all’interno verdure (io ho messo bieta e spinaci), accompagnati da un po’ di salsa, quella che preferite, io ho messo del ketchup! Un po’ di pane – in questo caso io ho messo due fette di pan brioche salato con formaggio e noci – e ancora un po’ di verdure (insalata, carote, piselli..quello che volete insomma!) Così, nel caso in cui il contorno rimanga nel piatto, almeno avrà mangiato comunque un po’ di verdura!

Bastoncini di pollo con verdure
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    8/9 minuti minuti
  • Porzioni:
    15/16 pezzi ma dipende dalla grandezza
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 450 g Petto di pollo (1 petto di pollo piccolo)
  • 150 ml Latte
  • 100 g Pane raffermo
  • 1 mazzetto verdure fresche (bieta e spinaci)
  • q.b. Sale
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato, facoltativo.)
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Olio di semi (per ungere la padella)

Preparazione

  1. bastoncini di pollo con verdure cotti in padella

    Gli ingredienti ed il procedimento sono molto simili alla ricetta delle crocchette di pollo fritte panate, qui non ho messo il formaggio spalmabile nell’impasto, che ho sostituito con le verdure. In più ho aggiunto un po’ di parmigiano reggiano e ho optato per la cottura in padella (senza frittura).

    Per prima cosa mettete a bagno il pane con il latte, in modo che si ammorbidisca ben bene. Potete usare pane morbido (da tramezzino per intenderci) ma anche del pane raffermo se ne avete: in questo caso il tempo di ammollo aumenta un po’.

  2. Frullate ben bene il pane nel frullatore. Quando non ci saranno più pezzi grandi aggiungete il petto di pollo tagliato a tocchetti crudo ed il sale. Frullate tutto.

  3. Aggiungete ora le verdure: se avete a disposizione delle verdure fresche potete aggiungerne un mazzetto (spinaci o biete, che di solito hanno un sapore più dolce, ma anche cicoria o broccoletti se piacciono). Io a volte utilizzo anche le verdure surgelate, circa 100 g. le faccio scongelare, le strizzo bene e poi aggiungo nel mixer e frullo tutto.

    In fine, per dare più sapore, se volete aggiungete del parmigiano grattugiato.

  4. Preparate un piatto con del pane grattugiato.  Formate i bastoncini di impasto e fateli rotolare nel pane. Il composto dovrà rimanere comunque abbastanza appiccicoso, ma non vi preoccupate, dopo la cottura saranno perfetti!

  5. bastoncini pollo e verdure

    Scaldate in una padella antiaderente qualche cucchiaio di olio di semi e poi cuocete i bastoncini per circa 7/8 minuti, girandoli spesso per non farli bruciare.

    I Bastoncini di pollo con verdure sono pronti per essere gustati!

  6. Bastoncini di pollo con verdure

Note & Consigli

Ovviamente i Bastoncini di pollo con verdure sono ottimi caldi, ma non essendo fritti sono comunque buonissimi anche da freddi, perfetti per una lunch box!

Se ne fate in quantità potete benissimo surgelarli da cotti (da crudi non ho mai provato).

Come vi dicevo potete variare il tipo di verdure da inserire nell’impasto, e volendo anche la forma, facendo dei medaglioni o delle polpettine. In questo caso i bastoncini sono perfetti per essere pucciati nella salsa di accompagnamento!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Brioches al burro con lievito madre Successivo Muffin alla zucca e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.