Corona intrecciata

L’aria del Natale inizia a farsi sentire sempre più prepotentemente,quindi volente o dolente bisogna adeguarsi ai tempi e mettersi a fare ricette adatte a questo periodo.

Quella di oggi è la Corona intrecciata, un pan biosce intrecciato con un ripieno al cioccolato.

Buona idea per la colazione o per un pranzo di Natale.

Vediamo insieme come si realizza.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Impasto:

  • Farina 00 530 g
  • Zucchero 100 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Scorza di limone (grattugiata) 1
  • Uova 3
  • Acqua 120 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Burro (temperatura ambiente) 150 g

Farcia:

  • cioccolato fondente 130 g
  • Burro 110 g
  • Zucchero a velo 60 g
  • Cacao amaro in polvere 30 g

Preparazione

  1. Iniziamo preparando l’impasto.

    L’impasto va impastato con la planetario,ma io non avendola ho impastato a mano, quindi potete decidere voi come fare.

    Lavorandolo a mano però avrete bisogno di impastarlo un po di più.

    In una ciotola( o nel boccale dell’impastatrice) mettiamo lo zucchero e la scorza grattugiata del limone,sbriciolandolo con le mani( questo servirà a insaporire lo zucchero con il limone.

    Mettiamo la farina e il lievito che avremo sciolto nell’ acqua tiepida.

    Iniziamo a impastare,unendo una alla volta le uova.

    Impastiamo per 5 minuti.

    Mettiamo il sale e poi il burro avendo l’accortezza di aggiungerlo un po per volta e unirlo all’impasto solo quando il precedente si sarà inglobato .

    Impastiamo per una decina di minuti fino a quando non avremo un panetto che non si appiccicherà più alle mani.

    A questo punto mettiamo l’impasto a lievitare in una coppa imburrata coperta con un coperchio dentro al frigorifero, per una notte intera.

  2. La mattina dopo prendiamo l’impasto dal frigo e lasciamolo a temperatura ambiente.

    Nel frattempo prepariamo la farcia.

    In un pentolino sciogliamo sul fuoco il burro, il cioccolato e il cacao,una volta sciolto lontano dal fuoco uniamo lo zucchero a velo, facendolo sciogliere.

    Lasciamolo raffreddare.

     

  3. Prendiamo l’impasto e iniziamolo a impastare.

    Dividiamolo in due parti.

    Stendiamo il primo impasto con il mattarello  aiutandoci con la farina .

    Seguiamo il tutorial fotografico.

    Formiamo un rettangolo 40 x 30 e copriamolo con metà della farcia lasciando liberi i bordi. ( foto 1).

    Arrotoliamolo formando un salsicciotto.( foto 2).

    Tagliamolo per la lunghezza a metà ( foto 3).

    Avremo creato due salsicciotti ( foto 4)

    Intrecciamo i due salsicciotti, creando il primo pezzo della corona.( foto 5).

    Mettiamola da parte e ripetiamo l’operazione con l’altro impasto che avevamo messo da parte.

    Uniamo le due mezze corone per formarne una circolare.

     

     

  4. Questo è il risultato che otterremo.

    Ora non ci resta che mettere la corona su una teglia foderata da carta forno,copriamola con la pellicola e mettiamola a lievitare nel forno spento ma con la lucina accesa per un ora e mezza.

    Una volto trascorso questo tempo possiamo infornarla a  forno caldo 170° per 30 minuti.

    Sforniamo la corona intrecciata e una volta fredda cospargiamola di zucchero a velo.

    Vi consiglio di prepararla per il giorno stesso perchè il giorno dopo perde la sua morbidezza.

Seguiteci su Facebook!!

Se vi piacciono le nostre ricette vi aspettiamo in pagina, cliccate su questo link : CUORE IN PASTA CUOCHINE PER PASSIONE  e mettete il mi piace alla pagina.

Precedente Pasta frolla senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.