Crea sito

Vellutata di cavolfiori al profumo di acciughe

La vellutata di cavolfiori al profumo di acciughe é un piatto completo ma con un apporto calorico molto ridotto tipico del periodo autunnale o invernale. Pertanto questo lo rende particolarmente adatto per le persone attente all’apporto calorico o per chi é a dieta.
La vellutata di cavolfiori è una minestra dal gusto particolarmente delicato e poco sapido che trova nelle acciughe sott’olio con cui è presentata la corretta contropartita salata.
Il risultato che si ottiene è una minestra dal gusto veramente ben bilanciato e pertanto assolutamente ve la consiglio.
Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche :
Vellutata di zucca al profumo di zenzero
Gnocchetti di zucca
Minestra nel sacchetto
Crema di porri e patate
Minestra di riso e zucca (perfetta per i bambini
Vellutata di cicerchie con gamberoni

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcavolfiore
  • 600 gacqua
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1 cucchiainosale
  • 16acciughe sott’olio
  • 1cipolla bianca (Piccola)

Preparazione

  1. In una pentola profonda ponete l’olio di oliva con la cipolla bianca tritata e il cavolfiore diviso in cimette .

    Coprire il cavolfiore con l’acqua e fate cuocere dopo il bollore per per circa quarantacinque minuti.

    Togliete la vellutata di cavolfiori dal fuoco, salate e frullate con il frullatore ad immersione fino a ottenere una crema liscia ed omogenea, mobida ed appunto vellutata.

    Se troppo densa aggiungete un’altro mestolo di acqua.

    Servite la vellutata di cavolfiori fumante, con 4 acciughe per piatto.

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti in modo creativo ma semplice e veloce.

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi sui miei canali social Facebook , su Instagram e ancora su Pinterest e Twitter.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.