Crea sito

Terrina di coniglio con coulis di pomodori

Arrivata l’estate adoro i piatti come la terrina di coniglio con coulis di pomodori perché è un piatto fresco non grasso assolutamente e soprattutto gustosissimo io l’ho preparato ieri sera e ho fatto un figurone con i miei ospiti unica cura farsi tagliare le fette non sottilissime perché tendono a sfaldarsi. Per il resto è di una semplicità’ disarmante. Spesso si tendono a demonizzare tutti gli affettati ma ci sono affettati e affettati questo ad esempio è veramente povero di grassi eventualmente potete sostituirlo con la rolata di tacchino o con quella di pollo, sarà buona ugualmente. La preparazione è quasi banale ma soddisferà i gusti più fini. Il pomodoro con la sua dolcezza mista acidità infatti ben si sposa con la terrina di coniglio o comunque con affettati a lei similari.

terrina di coniglio con coulis di pomodori
terrina di coniglio con coulis di pomodori

Terrina di coniglio con coulis di pomodori

Ingredienti

  • 2 fette per uno di rolata o terrina di coniglio
  • 1 pomodoro cuore di bue o costoluto (italiani sono i migliori)
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Maggiorana e origano tritati qb
  • Sale
  • Aceto balsamico qualche goccia

Preparazione
Mettete su un piatto da portata le fette di terrina di coniglio (io l’ho trovata dal salumiere ma si può anche fare in casa anche se non ci ho ancora provato). Dopo aver lavato e asciugato il pomodoro  per bene, pelatelo con l’apposito strumento (il pelapomodoro) oppure potete avvalervi di un coltello ben affilato. Trasferitelo in una ciotola conditelo con 2 cucchiaio d’olio d’oliva, una macinata di sale e una spruzzata di aceto balsamico. Mescolate bene e mettere sopra le fette di rolata di coniglio e voilá il piatto è pronto e non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta, se l’avete realizzata lasciatemi un commento e non dimenticatevi di venirmi a trovare sulla mia pagina di Facebook PRONTO E SFORNATO

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.