Crea sito

Tartine al salmone

Le tartine al salmone sono una soluzione perfetta per un aperitivo, per un buffet in stile finger food o per iniziare una cena organizzata all’ultimo minuto. Il salmone nel mio frigo non manca mai soprattutto quello affumicato, ricco di omega 3 e di grassi buoni fa un sacco bene alla nostra salute. I modi per prepararlo sono molteplici. A breve inserirò nel menù a tendina del sito una sezione di ricette con il salmone. Le tartine al salmone possono essere preparate sia con il pan toast, sia con il pan  ai cereali come nella ricetta, ma anche con il pane casereccio insomma la scelta è varia. Ovvio il salmone si sposa benissimo con il burro ma non esagerate le tartine devono essere leggermente spalmate di burro non annegate nello stesso.

Come vi ho già detto il  salmone è un pesce con una carne molto pregiata ricca di grassi Omega-3. Gli Omega-3 svolgono delle funzioni molto importanti nel nostro organismo, perché esercitano un’azione protettiva nei confronti di moltissime malattie. In particolare ci aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo complessivo, diminuendo quello cattivo ed aumentando il colesterolo buono. Inoltre grazie alla sua presenza di vitamine quali la D e la B previene e combatte l’osteoporosi.

Tartine al salmone
Tartine al salmone

Tartine al salmone

Ingredienti:

  • 6 fette di pane ai cereali
  • 20 gr di burro salato
  • 100 gr di salmone affumicato Norvegese
  • aneto

Preparazione:

Dividete le fette di pan ai cereali in due creando due triangoli e fate tostare le nostre tartine in padella a fuoco medio avendo cura di non farle bruciare. Una volta fredde spalmatele con il burro, senza esagerate, e finite con una fettina di salmone.

Guarnite con un trito di aneto e servite. Non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta, se l’hai provata  seguimi su Facebook PRONTO E SFORNATO

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.