Crea sito

Tartare con trito di pomodori secchi

La tartare con trito di pomodori secchi è un piatto semplice e veloce da preparare che vi conquisterà con il suo gusto unico.
Per la tartare con trito di pomodori secchi ho utilizzato i pomodori secchi della La Favorita Fish una ditta cuneese di eccellenze culinarie molto attenta alla ricerca la semplicità delle antiche ricette della cucina contadina, usa ingredienti naturali e semplici che vengono lavorati e poi conservati con metodi che mantengono intatto il profumo e la freschezza del prodotto senza l’aggiunta di sostanze chimiche. Nella loro gamma di prodotti sono presenti molte creme tra le mie preferite quella ai Carciofi e varianti come Carciofi e tonno, Carciofi e olive, Carciofi e pepe perfette per accompagnare una Bourguignonne o per guarnire delle tartine.
Se questa ricetta ti è piaciuta vedi anche :
involtini-di-petto-di-tacchino/
/treccia-ai-cereali/
melanzane-grigliate-al-pesto/
lonza alla crema di carciofi

Sponsorizzato da La Favorita Fish

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Strumenti

  • Ciotola
  • Coppapasta

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate con un cucchiaio la carne di vitello macinata con l’olio di oliva, salate, pepate, aggiungete la senape e lavorate fino ad ottenere un’impasto morbido.

    Scolate i pomodori secchi e tritateli finemente con un coltello e teneteli da parte.

    Con l’aiuto di un coppa pasta modellate la carne tritata e sistemate sopra il trito di pomodori secchi e servite.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti é piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.