Tartare con i pistacchi di Bronte

La tartare con i pistacchi di Bronte è il giusto connubio tra il sapore morbido ed avvolgente della carne cruda con la croccantezza dei pistacchi di Bronte. I pistacchi di Bronte sono un’eccellenza tutta italiana e quando li trovo proprio non resisto e li inserisco in piatti della mia terra creando degli abbinamenti particolari.

Tartare con i pistacchi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g Carne bovina (Tritata)
  • 1 cucchiaio Senape dolce (Raso)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale dell'Himalaya (rosa)
  • 1 cucchiaino Capperi sotto sale (Di Pantelleria)
  • 20 Pistacchi (Di Bronte)
  • 8 Pistacchi (Per decorare)
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Tartare con i pistacchi

    Lavorate con un cucchiaio in una ciotola la carne cruda tritata con l’olio extravergine d’oliva, il sale, il pepe e la senape. Fate tostare i pistacchi di Bronte in padella per qualche minuto e riduceteli a granella irregolare. Dissalate sotto l’acqua corrente i capperi sotto sale di Pantelleria e dopo averli asciugati tritateli grossolanamente a coltello e poi aggiungeteli alla carne.

     

  2. Ora dividete la carne in quattro porzioni ponete ciascuna in un coppa pasta compattate e sformate. Decorate con un filo di olio, i pistacchi tenuti da parte e con qualche cappero.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

Antipasti, Ricette veloci, Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Panzanella nel barattolo piatto semplice della cucina Toscana Successivo Sorbetto al limone e rosmarino dolce dal gusto fresco e rinfrescante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.