Sugo alle melanzane e finferli profumato

Il sugo alle melanzane e finferli è un sugo molto estivo fresco e leggero sarà perfetto per accompagnare paste fresche come i crouzet o i ravioli ma anche una semplice pasta di grano duro. I finferli sono funghi molto buoni, saporiti e sopratutto molto economici. Vengono anche chiamati galletti per il loro colore giallo e la forma a cresta di gallo, sono lamellati e molto riconoscibili. Inoltre  non sono grassi e contengono pochissime calorie pertanto anche in periodi di dieta questo sugo sarà perfetto pochi grassi tanto gusto e soprattutto tanta verdura ossia tanta salute.

Sugo alle melanzane e finferli
Sugo alle melanzane e finferli

Sugo alle melanzane e finferli

Ingredienti:

  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla rossa di Tropea piccola
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 melanzana violetta piccola
  • 100 gr di funghi finferli

Preparazione:

In una pentola profonda mettere l’olio extravergine di oliva aggiungete la cipolla rossa tritata grossolanamente fate soffriggere il tutto per alcuni minuti senza farla imbiondire.  Aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura a fiamma bassa. Intanto tagliate la melanzana a metá e  incidete la melanzana con tanti tagli ad incrocio e fatela cuocere in forno per circa 20 minuti a 180 gradi dovrà risultare morbida e staccarsi completamente dalla buccia. Schiacciate la polpa della melanzana con l’ausilio di una forchetta e tritatela per bene ed aggiungete il tutto al sugo. Intanto pulite i finferli con un coltellino ed infine passateli  in acqua fredda per eliminare anche gli ultimi resudui di terra.  Tagliateli quindi  a tocchetti e uniteli al sugo solo cinque minuti prima di chiudere il fuoco.  Ora condite la pasta che preferite e non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook prontoesfornato


 

Preparazioni di base, Ricette con le melanzane, Ricette Vegetariane, sughi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Crouzet ricetta originale (crouset) Successivo Funghi porcini fritti con panatura croccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.