Spaghetti al sugo con corallo al basilico

Anche i piatti più facili come gli spaghetti al sugo possono diventare dei veri piatti da gourmet con l’aggiunta del profumo e della nota croccante del corallo al profumo di basilico.

Io adoro i sapori semplici e cosa c’è di più semplice degli spaghetti al sugo al pomodoro?

Questo piatto i bambini lo adorano e in più con questa rivisitazione possiamo sdoganare questo piatto e farlo diventare quasi un piatto delle feste.

Amo tantissimo il basilico e il corallo al profumo di basilico perché ne racchiude tutte le note aromatiche e in più è pure croccante cosa desiderare di più??

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Pasta con i fiori di zucca (ricetta vegetariana e vegana)

Pasta pesto e gamberetti

Pasta con zucchine e zafferano e gorgonzola

Spaghetti alla carbonara ricetta semplice

Spaghetti con carbonara di zucchine

Spaghetti con le briciole di pane

Spaghetti alla Pantesca

Spaghetti al sugo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti
  • 200 g Passata di pomodoro
  • q.b. Olio di oliva
  • Cipolle
  • Qualche foglie Basilico
  • 3 cucchiai Acqua
  • 1 cucchiaio Farina

Preparazione

  1. Spaghetti al sugo

    In una pentola mettete la cipolla tritata con un filo di olio di oliva.

    Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per qualche minuto.

    Frullate l’acqua, l’olio d’oliva, la farina e il basilico.

    Filtrate il composto scaldate la padella e create delle cialdine di corallo al profumo di basilico il corallo sarà pronto quando le cialdine tenderanno a staccarsi dalla padella.

    Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua calda salata per il tempo prescritto sulla confezioone.

    Condite gli spaghetti con la salsa al pomodoro aggiungete una cialda di corallo al profumo di basilico e servite.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Primi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Bocconcini di fassona (finger food) Successivo Cialledda fredda (ricetta Lucana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.