Sotto filetto alla salsa di noci

Il sotto filetto alla salsa di noci è un secondo di sicuro effetto, adatto ad una cena importante, in cui un po’ bisogna osare per fare un figurone. Insomma ogni tanto ci si può viziare certo non é un secondo da tutti i giorni quindi non abusatene ma godetene di  ogni singolo sapore. La salsa di noci ha come ingredienti principi le noci e la panna, le noci sono ricche di vitamine e omega 3, servono a mantenere un buon compenso del colesterolo, contengono zinco e fanno bene in serie di disturbi quali quelli relativi alla prostata e a livello coronarico ossia della circolazione e del cuore. Ovviamente la panna lo rende un secondo molto cremoso ma anche molto corposo e un po’ pesante tuttavia per coccolarvi una volta è perfetto, ma non abusatene.

Sotto filetto alla salsa di noci
Sotto filetto alla salsa di noci

Sotto filetto alla salsa di noci

Ingredienti:

  • 4 fette di sotto filetto di vitello (non grandissime, potete anche farvele tagliare a metà ma un pò spesse)
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 1 noce piccola di burro
  • 4/5 noci
  • Sale qb

Preparazione:

Scaldare una padella imburratela e scottare velocemente da ambo i lati le nostre fettine in modo da sigillarne i succhi. Toglierle dal fuoco e metterle momentaneamente in un piatto che coprirete per mantenerle calde. Su un tagliere sminuzzate finemente le noci con il coltello. Intanto nella padella che avrete provveduto a pulire con la carta assorbente aggiungete una noce di burro e la panna e  far giungere a bollore aggiungere quindi le noci tritate, regolate di sale , fare amalgamare il tutto e in ultimo unire nuovamente le fettine per ultimare la cottura e farle insaporire con la nostra salsa. E chemi resta da dire…. buon appetito stelline .

Se questa ricetta vi è piaciuta vienimi a trovare su Facebook PRONTO E SFORNATO

Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Polipo con patate Successivo Battuta al coltello con il pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.