Sciroppo alla menta piperita

Fare lo sciroppo alla menta piperita era un’idea che mi frullava in testa da un po’. Queste calde giornate afose finalmente mi hanno dato l’input giusto. Complice anche un ciuffo di menta che da quando l’ho piantato è cresciuto a dismisura eccovi qui un idea fresca,naturale che potete fare in casa anche senza coloranti anche se il colore perde un po’ in brillantezza. Lo sciroppo così ottenuto lo potrete usare oltre che nell’acqua e menta (rigorosamente con ghiaccio) anche per creare ghiaccioli, o granite.

Sciroppo alla menta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    500 cl 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Acqua
  • 200 g Zucchero
  • 75 g Menta
  • Coloranti alimentari (Verde facoltativo )

Preparazione

  1. Sciroppo alla menta

    Raccogliete e utilizzate solo le foglie di menta sane , lavatele sotto l’acqua corrente. Scolatele e mettetele ad asciugare su un canovaccio , tamponatele delicatamente con un altro telo. Trasferite il tutto in un robot da cucina con lo zucchero azionate le lame fino ad ottenere una crema omogenea. Mettete l’acqua in una pentola portate ad ebollizione con lo zucchero alla menta così ottenuto e continuate la cottura per circa 25 minuti . Fate raffreddare lo sciroppo, filtratelo più volte su garze a trama fine fino ad ottenere un liquido limpido. Trasferitelo in una bottiglietta e conservare in frigo.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

Bevande tisane e centrifugati, ricette, Ricette Vegetariane

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Zucchine ripiene vegetariane Successivo Patate all'ortolana ricetta vegetariana