Sale aromatizzato alla rosa

Il sale aromatizzato alla rosa é un’insaporitore perfetto per accompagnare il pesce, ma anche nei dolci dà quella nota aromatica che proprio non guasta.

Adoro il profumo di questo sale aromatizzato alla rosa la sua nota floreale molto marcata.

Infatti come insaporitore ne basta veramente poco e nell’uso non bisogna esagerare.

Se questa ricetta ti è piaciuta vedi anche:

Sale aromatizzato al sedano (sale profumato)

Infusioni aromatiche in olio extravergine di oliva

Come conservare le erbe aromatiche estive

Crema alla rucola

Pomodorini al forno con infusione all’aglio

Sale aromatizzato alla rosa
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 cucchiai Sale fino
  • 1 Bocciolo rosa non trattato

Preparazione

  1. Sale aromatizzato alla rosa

    Sfogliate un bocciolo di una rosa, dovrete utilizzarne una assolutamente non trattata, e passate i petali su un canovaccio umido per eliminare eventuali impurità.

    Essiccate una manciatina di petali di rosa in forno a 100 gradi in forno ventilato per circa 15 minuti io ho utilizzato le rose gialle ma potete usare il colore che più preferite.

    Aggiungete i petali al sale fino pestandoli leggermente ed infine chiudete il vasetto a chiusura ermetica.

    Utilizzate il sale aromatizzato alla rosa così preparato per dare una nota floreale ai dolci, o per insaporire il pesce.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Preparazioni di base

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Mini strudel di mela Successivo Creme caramel casalingo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.