Crea sito

Rotolo di frittata alle zucchine

Il rotolo di frittata alle zucchine è un perfetto salvacena. Veloce da preparare si cuoce in un quarto d’ora in forno senza grassi. La frittata la potete fare con quello che volete insomma le opzioni sono infinite, con le cipolle (bianche o rosse), con il prezzemolo e le cipolle, con le carote ma soprattutto con tanta fantasia.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 5 Uova
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1/2 Cipolla rossa
  • 1 Zucchine
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 2 cucchiai Latte
  • Sale
  • Pepe
  • 200 g Formaggio fresco spalmabile
  • 100 g Prosciutto cotto

Preparazione

  1. Dividete gli album dal tuorli e montateli a neve ferma. Grattugiate a fori larghi la zucchina e tritate il prezzemolo con la cipolla finemente.  Aggiungete i tuorli, il formaggio grattugiato, salate e pepate. Foderate una teglia con la carta da forno ponete sopra il preparato per la frittata. Fate cuocere in frittata in forno caldo per circa 15 minuti a 180 gradi.

  2. Togliete la teglia dal forno staccare delicatamente la carta da forno dalla frittata e aiutandovi arrotolatela. Fatela raffreddare srotolatela e spalmatela con il formaggio spalmabile, ricoprire con il prosciutto cotto e riavvolgete il rotolo. Ponete in frigo qualche ora prima di tagliarlo a fette.

Note

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.