Crea sito

Riso Venere con gamberi e verdure croccanti

Il riso Venere con gamberi e verdure croccanti è un primo fresco e perfetto per il periodo estivo ma non solo. Infatti può essere mangiato anche freddo come insalata di riso. Inoltre il riso Venere è un riso integrale molto digeribile con il chicco che rimane ben separato e croccante.

Riso Venere con gamberi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Riso nero Venere
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 2 Carote
  • 300 g Gamberetti
  • 1 Zucchine
  • 1 Cipolle rosse di Tropea

Preparazione

  1. Fate bollire i gamberetti per alcuni minuti scolateli e teneteli da parte. Bollite il riso Venere per circa 35 minuti ponetelo sotto l’acqua corrente in modo da bloccare la cottura. Grattugiate con la grattugia a fori grossi la zucchina e la carota. Tritate la cipolla ponetela in una padella con un filo di olio aggiungete le verdure e cuocetele per qualche minuto. Aggiungete il riso fatelo saltare aggiungete i gamberetti e buon appetito.

  2. Riso Venere con gamberi

    Aggiungete il riso fatelo saltare aggiungete i gamberetti e buon appetito.

Note

Questo piatto può essere un piatto unico completo e bilanciato, ma se ne avanzate non preoccupatevi potrete essere riciclarlo anche come gustosa insalata di riso.

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.