Crea sito

Radicchio in tegame (contorno invernale)

Il radicchio in tegame è un contorno dal sapore prettamente invernale.
Infatti questo piatto è fatto con il radicchio tardivo di Treviso che per capirci è quello con le foglie allungate che si trova solo in questo periodo.
Il radicchio in tegame è un contorno semplice e gustoso che vi conquisterà con suo sapore delicato unica accortezza è consumarlo in tempi brevi per evitare che si guasti il gusto è divenga troppo amarognolo.
Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata vedi anche:
insalata-di-radicchio/
crostata-salata-al-radicchio/
crespelle-al-forno/
strudel-salato al radicchio/
crostini-con-gorgonzola-noci-e-radicchio/
risotto-radicchio-e-speck/
radicchio-trevigiano-al-forno/

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 cespiRadicchio tardivo di Treviso
  • 70 gPancetta affumicata a cubetti
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • q.b.Sale
  • Pepe
  • 1Cipolle rosse di Tropea piccole
  • 50 gFontina

Strumenti

  • a fori grandi
  • Tegame in acciaio

Preparazione

  1. radicchio in tegame

    Lavate il radicchio tardivo di Treviso dividete i cespi e asciugatelo delicatamente con un panno di cotone.

  2. In un tegame mettete la cipolla tritata con un filo di olio e fate appassire il tutto per qualche minuto a fuoco vivace

  3. Abbassate la fi

    Amma

    E aggiungete la pancetta affumicata a cubetti e poi il radicchio diviso.

  4. Fate cuocere per circa 12 minuti a coperchio chiuso.

    Grattugiate la fontina con la grattugia a fori grandi.

  5. Prima di servire cospargete il radicchio in tegame con la fontina grattugiata. Attendere qualche minuto fino che sarà sciolto e servire.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti é piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.