Polpettone con le zucchine

Il polpettone con le zucchine è un’abbinamento nato un po’ per errore (ho sbagliato un po’ le dosi di un ripieno) e visto il periodo di crisi, sprecare é assolutamente fuori questione, pertanto via alla libera interpretazione e alla fantasia per recuperare creando qualcosa di diverso ma non per questo meno buono. Il polpettone così come le polpette sono notoriamente un modo per reinventare gli avanzi in modo creativo, ma se le materie prime impiegate sono buone sarà un successo. Per il polpettone ho utilizzato sia la carne tritata sia la salciccia di Bra che è una salciccia di vitello che si mangia prevalentemente cruda ma che può essere tranquillamente utilizzata anche nei ripieni perchè molto meno grassa rispetto alla salciccia di maiale.

Polpettone con le zucchine

polpettone con le zucchine
polpettone con le zucchine

Ingredienti:

  • 200 gr di carbe tritata bella o magra di vitello
  • 100 gr di salciccia di vitello di Bra
  • 1 ricottina
  • 3 fette di fontina
  • 1 zucchina media

Preparazione

Fate bollire la zucchina in acqua calda per circa 7/8 minuti, frullatela e aggiungetela alla carne tritata magra di vitello, alla salciccia di vitello di  Bra spellata e alla ricottina. Stendere della carta da forno e mettere sopra il composto sagomare come fosse un salame e inserire all’interno le listarelle di fontina. Chiudete nuovamente il salame arrotolando gli estremi della carta da forno e porre in forno per una mezz’ora. Togliere dal forno eliminare il fondo di cottura che a mio avviso risulta un po’ grasso e servire il nostro polpettone tagliato a fettine. Per poter avere una fetta perfetta ricordati che è opportuno sempre lasciare raffreddare del tutto il polpettone. Ora non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta  o se l’hai fatta lasciami un commento e non dimenticarti di seguimi su Facebook PRONTO E SFORNATO

Ricette con le zucchine, Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Zucchine ripiene Successivo Pasticcio di melanzane light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.