Platessa in crosta di pistacchi

Il pesce fa bene ed è buono pertanto proprio non poteva mancare sulla tavola di Pronto e Sfornato. Qui di seguito ho proposto la platessa che è un pesce senza spine adatto a tutti anche ai più piccini per il suo gusto delicato e la sua consistenza molto morbida. La panatura che ho utilizzato è molto particolare un mix tra panko (pangrattato preparato utilizzando pane bianco tipico della cucina giapponese, che rende particolarmente leggero e croccante) e pistacchi di Bronte tritati il tutto rigorosamente cotto al forno

Platessa in crosta
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 filetti Platessa
  • 100 g Panko
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 30 g Pistacchi (Di Bronte)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Platessa in crosta

    Tostate i pistacchi qualche minuto in padella, tritateli non finissimi e miscelateli con il panko a cui avrete aggiunto il sale. Passate i filetti di platessa nella panatura avendo cura di fare aderire bene la stessa. Ungete una teglia con un filo di olio ponete i filetti di platessa sulla stessa e infornate in forno caldo a 180° per circa 15 minuti

     

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina e non dimenticare di venirmi a trovarmi su Facebook sulla mia pagina  di Pronto e Sfornato

Piatti unici, Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Pollo alla pizzaiola Successivo Uova nuvola senza grassi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.