Le pizzette mummiette di Halloween sono  perfette per un aperitivo paurosissimo, Halloween si avvicina e una cena o un aperitivo a tema ci stanno sempre bene e queste pizzette mummiette sono carinissime e velocissime da fare e sono pure buone quindi via con la preparazione. Con poche semplici mosse potrete stupire i vostri ospiti e stupire é sempre bello ve lo assicuro. Le pizzette mummiette sono un antipasto veramente semplice da fare con ingredienti che abbiamo bene o male sempre disponibili in dispensa, pan carrè, formaggio filante, olive e passata di pomodoro. Io unisco sempre anche un po’ di origano perchè adoro questo aroma tuttavia aggiungerlo è mero gusto personale. Questo piatto insomma non può mancare sulla vostra tavola di Halloween e anche nelle merende a tema per i bambini insomma saranno un passpartout per ogni occasione.

Pizzette mummietta
Pizzette mummiette

Pizzette mummiette
Pizzette mummiette

Pizzette mummiette di Halloween

Ingredienti:

  • 1 confezione di pan toast
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • Formaggio tipo Galbanino da tagliare a strisce sottili
  • Olive taggiasche denocciolate
  • Origano
  • Olio extravergine qb

Preparazione:
Tagliate a forma circolare le fette di pan toast aiutandovi  con un bicchiere, saranno le nostre faccine delle pizzette mummiette. Mescolare la passata con l’origano e un filo d’olio extravergine di oliva.
Mettete su ciascun cerchio un cucchiaino di passata di pomodoro come sopra miscelata. Tagliate a strisce il formaggio, cuocere le pizzette senza il formaggio per circa 5/6 minuti a 180′ fino a che le nostre faccine saranno  dorate, togliete dal forno e finire di guarnirle con le olive che saranno gli occhi e il formaggio che fungerà da bende delle nostre mummiette, be servire non appena il formaggio si ammorbidisce in questo modo il disegno delle bende resterá ben definito.

Se questa ricetta vi è piaciuta, se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook Pronto e sfornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.