Crea sito

Pesche ripiene (ricetta Piemontese)

Le pesche ripiene sono il dolce preferito da mio marito e anche se oramai siamo agli sgoccioli della stagione ho approfittato delle offerte e ho preparato le ultime teglie.

Questo dolce si può anche congelare e fare cuocere all’occorrenza quando oramai l’estate é solo un ricordo lontano.

Le pesche ripiene  sono un dolce tipico del Piemonte, il basso Piemonte ed in particolare la zona del Saluzzese, è rinomata per le pesche in particolare per la varietà nettarina e bianca e avendo delle materie prime di prim’ordine questo dolce non può che venire benissimo.

Le pesche hanno molte proprietà depurative, digestive, e addirittura sono utili per la circolazione, inoltre sono ricche di acqua e di fibre, sono poco caloriche.

Questi frutti sono particolarmente adatti alle diete ipocaloriche in quanto danno un senso di sazietà sono antiossidanti e diuretiche. 

Se questa ricetta ti è piaciuta vedi anche:

tiramisu-alle-pesche-fresche/

pesche-ripiene-destrutturate/

mini-chees-cake-alle-pesche/

galette-alle-pesche/

Pesche ripiene
Pesche ripiene

Pesche ripiene

Ingredienti:

  • 6 pesche nettarine o bianche
  • 1/2 confezione di amaretti (io uso i Vincenzi)
  • 2 cucchiai rasi di cacao in polvere non zuccherato
  • 1 cucchiaio di liquore amaretto
  • 12 mandorle o nocciole
  • Burro qb

Preparazione:

Pelate le pesche aprendole in metà, a questo punto scavate il centro delle pesche con uno scavolino e mettete quanto tolto ,in una pentola. Fate cuocere per qualche minuto fino a creare una marmellatina.

Frullate il tutto con gli amaretti, il cacao e il liquore fino a ottenere una crema consistente. 

Ora posizionate le pesche tagliate a metà in una teglia e mettete il ripieno nel centro e per finire guarnite con una mandorla o una nocciola su ogni pesca.

Mettete un piccolo ricciolo di burro su ogni pesca.

Fare cuocere per circa una mezz’ora a 190 gradi.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui  https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA e ogni giorno avrai tre proposte per organizzare i tuoi pasti .
Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.