Patate alla paprika dolce

Le patate alla paprika dolce si abbinano benissimo a ogni tipo di carne, tuttavia io le prediligo particolarmente con il pollo, arrosto, al forno o grigliato insomma in tutte le salse.

Le patate alla paprika sono un contorno molto versatile che piacerà veramente a tutti grandi e piccoli.

L’aggiunta della paprika dona alle patate e al loro gusto morbido e dolce una nota piccante e decisa che proprio non guasta e vi conquisterà.

Ho utilizzato per questa preparazione le patate ondulate tagliate con un apposito coltello tuttavia potrete utilizzare anche quelle tagliate semplicemente a bastoncino insomma sbizzarritevi e .

Vedi anche Patate aglio e rosmarino

Patate sabbiose al forno ricetta vegetariana

Patate all’ortolana ricetta vegetariana

Patate alla paprika dolce
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Patate (Medie)
  • q.b. Olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio Paprika dolce
  • Sale

Preparazione

  1. Patate alla paprika dolce

    Pelate le patate e tagliatele a bastoncino o ondulate (utilizzando l’apposito coltello) o insomma come preferite.

    Preparate una padella capiente mettete qualche cucchiaio di olio di girasole (ricordate non sono patate fritte) aggiungete le patate tagliate e fatele cuocere per circa 15 minuti girandole spesso in modo da non farle bruciare ma al tempo stesso consentire la cottura omogenea delle stesse.

    Aggiungete verso metà cottura il cucchiaio di paprika dolce e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno.

    Quando saranno dorate e croccanti ve lo assicuro  lo vedrete saranno pronte.

    Ponetele in un piatto salate e servite calde .

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook o su Instagram o un Pinterest

Contorni

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Torta leggera senza glutine Successivo Zucchine croccanti al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.