Panko fatto in casa

Il panko fatto in casa è una panatura semplicissima da preparare.

Ma facciamo un passo indietro che cosa è il panko?

Con il termine panko si definisce un pangrattato preparato utilizzando il pane bianco, tipico della cucina giapponese.

Questa impanatura viene largamente utilizzata nella preparazione di fritti grazie alla sua particolare leggerezza e croccantezza.

Questa croccantezza è data dal fatto che il panko non frigge, al contrario del pangrattato tradizionale, ma ingloba aria, gonfiandosi, facendo scivolare via i grassi in frittura ed evitando che la verdura,  la carne o il pesce si impregnino di olio. Lasciando pertanto un fritto gonfio, asciutto e soprattutto croccante.

Tuttavia non sempre tale impanatura è reperibile soprattutto nei supermercati e nel caso ne rimarreste sprovvisti il panko fatto in casa rappresenterà un vero e proprio jolly in cucina a cui non potrete più rinunciare.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Frittelle all’arancia

Ricetta tempura con verdure (fritto asciutto e leggero)

Cavolfiori fritti dorati e croccanti

Mozzarelline fritte

Rotolo di frittata soffiata alle erbe di primavera

Panko fatto in casa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    200gr
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Pane lungo per tramezzini

Preparazione

  1. Panko fatto in casa

    Frullate a velocità intermittente il pane tramezzino in un frullatore in modo da avere un risultato granuloso e areato.

    Ponete il panko così ottenuto su una teglia rivestita di carta da forno e fatelo essiccare in forno ventilato a 60 gradi per circa quindici minuti.

    In questo modo si eliminerà tutta l’umidità tipica del pan tramezzino e si otterrà un risultato asciutto.

    Utilizzate il panko fatto in casa per creare impanature croccanti e asciutte.

  2.  

     

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina o se ti va fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #prontoesfornato la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook e non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinteres

Preparazioni di base

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Maionese di pomodori datterini Successivo Biscotti tipo tresor ai cereali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.