Crea sito

Pan fritto da paura

Il pan fritto da paura è un aperitivo croccante e goloso.

Lo potrete mangiare accompagnandolo con delle salse come il ketchup e da servire con affettati e formaggi.

Ovviamente lo avrete capito il pan fritto da paura sarà perfetto per iniziare la cena piú paurosa dell’anno quella di Halloween.
Io adoro il pan fritto solitamente lo propongo in palline e veramente una tira l’altra per me sono quasi una droga nel senso che dovete togliermele da davanti se no le finisco.
Come si dice fino all’ultimo morso😂😂.
Questa versione è divertente da preparare soprattutto per i bambini tre buchi e la faccia è fatta se si deforma meglio ancora👍.
Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:
Muffin pizza (morbidi e dal cuore filante)
Ragnetti snack di Halloween
Aperitivo di Halloween
Palline di pasta fritta ottime per l’aperitivo
Focaccia cipolle e gorgonzola
Frittelle alle cipolle rosse
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina
  • 80 gacqua
  • 40 golio di semi
  • 2 gsale
  • q.b.olio di arachide (Per friggere)
  • 7 glievito di birra fresco

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Bocchetta liscia
  • Mattarello
  • Ciotola

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la farina con l’olio, l’acqua mescolata con lo lievito di birra ed infine il sale.

    Create una palla e lavoratela fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

    Fate una croce e lasciate riposare fino al raddoppio del volume.

    Stendete l’impasto col matterello tagliate tanti cerchi che ovalizzerete tirando leggermente l’impasto e poi fate i tre buchi usando la bocchetta del sac a poche.

    Scaldate abbondante olio di arachidi a 160 gradi controllando con il termometro digitale.

    Tuffate le facce da paura fate dorare da ambo i lati e servite caldi accompagnati da ketchup per effetto sangue o affettati.

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti in modo creativo ma semplice e veloce.

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi sui miei canali social Facebook , su Instagram e ancora su Pinterest e Twitter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.