Nasello con sugo alle olive e capperi

Il nasello con sugo alle olive e capperi è un modo veramente goloso di gustare il pesce. Il nasello é un pesce povero di grassi, ricco di omega 3 che cuoce relativamente in poco tempo. Pertanto per me é la soluzione perfetta, in quanto di tempo purtroppo soprattutto per la cena, ce nè poco e utilizzarlo in modo costruttivo e soprattutto gustoso é la mia missione. In più il nasello fa bene ha poche calorie, pochi grassi e contiene proteine nobili,  come lo iodio che preserva la tiroide dallo sviluppo di problemi caratteristici della ghiandola. È dunque altamente consigliabile consumare di frequente del buon nasello. Inoltre è facilmente digeribile, la sua carne è morbida cuoce in poco tempo e pertanto adatta a tutti bambini ed anziani.Tra le proprietà più apprezzabili, come detto, vi è la leggerezza. Il nasello è un pesce ipocalorico, dunque adatto a qualunque dieta dimagrante. Tra le sostanze nutritive da segnalare vi è la presenza di proteine nobili e di minerali come  il potassio, il fosforo e il cloro. Ma molto importante è la quantità di acidi grassi essenziali, gli omega 3

Nasello con sugo alle olive
Nasello con sugo alle olive

Nasello con sugo alle olive e capperi

Ingredienti per due persone:

  • 1/2 cipolla
  • 2 filetti di nasello
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • Olio extravergine di olive qb
  • 7/8 olive nere denocciolate
  • 10 capperi di Pantelleria

Preparazione:
Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere con un filo d’olio extravergine di olive, aggiungete la passata di pomodoro, le olive denocciolate spezzettate e i capperi di Pantelleria dissalati e  tritati e fare cuocere il tuttoper circa cinque minuti aggiungete i filetti di nasello e continuate la cottura per circa cinque minuti girando i filetti. Servite accompagnando con il sughetto.

Se questa ricetta vi è piaciuta vienimi a trovare su Facebook PRONTO E SFORNATO

Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Sugo ai ciuffi di calamari Successivo Pollo cremoso ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.