Nachos al formaggio (per cena messicana)

I nachos al formaggio sono un antipasto perfetto per iniziare una cena messicana a tema un po’ diverso dal solito. Infatti solitamente i nachos vengono proposti con quella tipica salsina piccante ai peperoni/peperoncini che è buonissima ma non tanto adatta ai bambini. Vero che i nachos sono buonissimi anche così in purezza ma questa ricetta veloce e molto stuzzicante vi sorprenderà e farà impazzire grandi e piccini. I nachos infatti sono delle simil patatine al mais fatte al forno molto leggere e un po’ salate che trovate oramai tranquillamente in commercio. Questa ricetta l’ho provata la prima volta da degli amici e mi ha veramente conquistato, Essendo a base di mais i nachos sono consumabili anche dai celiaci e non sono molto calorici ovvio sempre meglio consumarli con moderazione.

Nachos al formaggio
Nachos al formaggio

Nachos al formaggio

Ingredienti:

  • 1 pacchetto di nachos
  • 50 gr di emmental grattugiato grossolanamente
  • 50 gr di fontina grattugiata grossolanamente o tagliata a dadini piccoli
  • acqua qb

Preparazione:

Mettete in una teglia ampia uno strato di nachos bagnateli con un po’ di acqua, l’acqua non deve ristagnare ma deve ammorbidire leggermente le patatine. Intanto grattugiate con la grattugia a fori grossi l’emmental e riducete a dadini la fontina spolverate i nachos abbondantemente con il mix dei due formaggi. Coprite con un’altro  strato di nachos e ripetete le operazioni di ammorbidimento con l’acqua e spolverate nuovamente con il mix di emmentall grattugiato e fontina. Passare in forno caldo a 160 gradi per alcuni minuti, fino a che il formaggio si sciolga, e servite subito. Essendo una ricetta molto veloce vi consiglio di preparare prima la teglia ma di metterla in forno solo all’ultimo momento, Questa ricetta l’ho provata la prima volta da degli amici e mi ha veramente conquistato semplice ma molto golosa.

Se questa ricetta vi è piaciuta seguitemi su Facebook PRONTO E SFORNATO

Antipasti, Mexican menù

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Budino al cioccolato casalingo Successivo Tortillas con carne e fagioli (messicana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.