Muffin di San Valentino

La cena più romantica dell’anno si avvicina e proprio non potevano mancare i muffin di San Valentino. Semplici da preparare questi dolci sorprenderanno il vostro partner con il loro cuore nascosto che meraviglierà con la sua semplicità.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 16 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • Coloranti alimentari (Rosso)
  • 230 g Latte
  • 300 g Farina
  • 50 g Zucchero
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il latte e l’olio di semi e poi la farina setacciata miscelata con lo lievito per dolci.Trasferite 1/3 del composto in un’altra ciotola e aggiungete a gocce il colorante alimentare, io ho usato quello in gel rosso, fino ad ottenere la colorazione desiderata.

    Ora trasferite il composto colorato in una teglia bassa rivestita di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.

  2. Muffin di San Valentino

    Lasciate raffreddare e poi intagliate con un taglia biscotti a cuore tanti piccoli cuoricini. Utilizzando gli stampini monouso dei muffin riempiteli a 2/3 e ponete al centro di ogni muffin il cuore precedentemente cotto avendo cura di spingerlo verso il fondo dello stampino (tendono a salire nella cottura se non sono ben coperti dalla pastella). Fate cuocere i muffin in forno caldo per circa 16 minuti a 180 gradi.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina e non dimenticare di venirmi a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

/ 5
Grazie per aver votato!
Dolci, Dolci light, San Valentino

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Frittelle di Carnevale Successivo Torta salata pomodori e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.