Meringhe alle mandorle

Le meringhe alle mandorle sono un dolce veloce e facile da preparare. Basta infatti montare a neve gli albumi unire lo zucchero le mandorle tritate e trasferire il tutto in un sac a poche.

Per fare le meringhe alle mandorle ho utilizzato le mandorle  dell’azienda Frasada Food che è una azienda agricola a conduzione familiare, giovane e dinamica, che coltiva e racconta la produzione di frutta secca (Specialmente mandorle), agrumi e olio di oliva da ben 3 generazioni.

L’azienda è sita nel cuore della Sicilia, sotto l’egida del vulcano Etna, e produce arance a polpa rossa IGP, olio natural blend e rigorosamente estratto a freddo), agrumi (Specialmente arance a polpa rossa, bionda e limoni)  vari tipi di piante aromatiche spontanee (Origano, salvia, rosmarino, timo).

L’azienda combina perfettamente innovazione e tradizione, preservando le qualità organolettiche delle produzioni nel rispetto e la salvaguardia dell’ambiente, garantendo i sapori di un tempo, e offrendo il meglio, puntando tutto sulla qualità e la freschezza. Only Made in Italy, Only Made in Sicily.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Meringhe alla Nutella

Decorazioni natalizie fai da te per dolci

Meringata con cuore di coulis di lamponi

Torta morbida alle nocciole senza farina

 

Sponsorizzato da Frasada Food

Meringhe alle mandorle
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Albumi
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Zucchero a velo
  • 50 g Mandorle (Frasada Food)
  • Qualche gocce Succo di limone

Preparazione

  1. Montate a neve ferma gli albumi unite gli zuccheri e continuate a montare. Unite qualche goccia di succo di limone (servirà per la lucentezza delle meringhe).

    Fate bollire per un minuto le mandorle per favorire l’eliminazione della pellicina e poi tritate le grossolanamente.

    Trasferite il composto in un sac a poche e create le nostre meringhe su una teglia rivestita di carta da forno. Ricordate che più sono piccole le meringhe più cuoceranno in fretta.

     

     

  2. Meringhe alle mandorle

    Fate cuocere in forno per 15 minuti a 170 gradi poi terminato il tempo spegnete aprite poco lo sportello mettendo un cucchiaio di legno e lasciate raffreddare.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina o se ti va fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #prontoesfornato la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook e non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Dolci, Finger food

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Gnocchi bicolore delle feste Successivo Torta alle mele al profumo di anice stellato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.