Maionese fatta a mano

La maionese fatta a mano è una salsa perfetta per accompagnare un bollito, ma anche per preparare tartine o semplicemente un’insalatina capricciosa.
Tante persone pensano che la maionese fatta a mano, sia una preparazione difficile, per la possibilitá che impazzisca, in realtà bastano pochi accorgimenti ed é fatta. Primo le uova devono esssere fresche e a temperatura ambiente, secondo l’olio è preferibile utilizzare quello di semi di mais, terzo il succo di limone deve essere filtrato e senza semi, quarto bisogna armarsi di un po’ di pazienza perché è necessario mescolare sempre nello stesso senso fino a che la maionese sará pronta. Ma ora mi chiederete: quando sará pronta? Lo vedrete ad occhio sará come la foto e per la consistenza dovrà risultare cremosa, morbida ma soda.  Il limone è fondamentale in questa preparazione le dona un sapore assolutamente particolare che io adoro. Se dopo averlo aggiunto la consistenza si affievolisce non preoccupatevi aggiungete un pizzico di sale e continuate a mescolare. Quindi non mi resta che augurarvi buon lavoro e buon appetito stelline .

Maionese fatta a mano
maionese fatta a mano

Maionese fatta a mano

Ingredienti:
– 1 tuorlo ben separato dall’albume
– Olio qb
– Sale fino iodato
– 1 cucchiaio di limone
– 2 gocce di aceto bianco

Preparazione:
Dopo aver separato accuratamente il tuorlo dall’albume, mettere il tuorlo in una ciotola, e iniziare a mescolare, aggiungere l’olio prima a goccia e poi a filo fino a che la consistenza si modifica diventando più cremosa e poi più soda, continuare ad aggiungere l’olio fino ad ottenere la dose desiderata. Unire a questo punto il succo di limone filtrato sempre mescolando aggiungere le due gocce di aceto bianco e il sale fino. Ora la maionese è pronta da essere gustata buon appetito stelline.

Se vi è piaciuta la ricetta vieni a trovarmi su Facebook su Pronto e sfornato pronto e sfornato

Preparazioni di base

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Le Uova in Purgatorio Successivo Rotolo di frittata verde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.